Home Autori Articoli di Katia Agata Spera

Katia Agata Spera

35 ARTICOLI 0 COMMENTI
Agata Spera, alias Katia Agata Spera, nasce a Castelvecchio Subequo il 27 febbraio 1963, vive ad Avezzano (AQ). È laureata in Scienze Biologiche, è ricercatrice in biotecnologie, nel ruolo tecnico, presso l’Università degli Studi di L’Aquila. È coautrice di molteplici pubblicazioni scientifiche in ambito biotecnologico su riviste internazionali https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=6603105801 La scienza, l’arte e la letteratura sono i suoi interessi. È autrice di romanzi e poesie.

Startcup Abruzzo 2021 – Spin-off Accademico dell’Università dell’Aquila vince il primo premio

All’interno del FORUM-Adriatic Innovation Forum, tenutosi nella giornata del 17 novembre presso il PalaBecci di Pescara, si è svolta la finale regionale dell’evento STARTCUP ABRUZZO 2021. Vincitore del primo premio come MIGLIORE IDEA DI IMPRESA INNOVATIVA, per...

Avezzano piange la scomparsa della professoressa Ida De Michelis

Martedì, 9 novembre 2021 presso l’Ospedale Civile di Avezzano è venuta mancare prematuramente la Professoressa Ida De Michelis, dopo una breve e insidiosa malattia. La professoressa De Michelis viveva ad Avezzano ed era docente presso l’Università degli Studi dell’Aquila.

La penna di Katia Agata Spera: Sorsi di vita

I giorni dovrebbero essere tutti buoni per mettersi in discussione, per ricominciare a vivere in maniera differente: scorrono lungo un’orbita ellittica senza vuoti nè spazi.   Spesso è consuetudine, alla fine dell’anno, guardarsi indietro facendo la sintesi su quello che è avvenuto e  su ciò che abbiamo prodotto, sostenuto o condannato.

La penna di Katia Agata Spera …quando i bambini avranno i denti per loro non ci sarà più nulla…

Ho sognato bambini stipati in cassette di legno, quelle della frutta. Erano arrotolati a stracci colorati i piedini spuntavano fuori, le gambette scalciavano, gli occhi, neri come la pece, uscivano brillanti tra le guance paffute di chi ha ricevuto il nutrimento...

Il Marchio Editoriale Il Viandante -Chiaredizioni di Arturo Bernava – Una Scommessa per il Futuro

“Nei periodi di crisi la parola d’ordine è: rinnovamento. In questi mesi abbiamo sentito in maniera forte la necessità di un cambiamento. Vogliamo uscire dalla nostra zona di confort per misurarci con un mercato sempre più globalizzato. Il tutto, però, senza perdere...

La penna di Katia Agata Spera

Il 2 novembre rappresenta il giorno in cui si celebra la Commemorazione dei Fedeli Defunti. Nel nostro paese, l'Italia, in questa ricorrenza è consuetudine onorare i propri cari portando fiori e lumini nei cimiteri. Non è per tutti così, ci...

Quinta e ultima puntata del libro “L’innesto” dell’autrice Laura Micalizio

…Dedica la sua opera più importante al principe Vincenzo Gonzaga. Si tratta del “ De Curtorum chirurgia per insitionem” (Sulla chirurgia dei restauri per innesto). Nasce con il Tagliacozzi “il metodo” che è il tratto più caratteristico di...

Quarta puntata del libro di Laura Micalizio “L’Innesto” la chirurgia plastica e il suo fondatore ...

Riprendiamo il testo illustrato dell'autrice Laura Micalizio presentando altre 10 pagine. In questa quarta puntata: Nel 1576 Gaspare Tagliacozzi si laurea in filosofia ed è aggregato al Collegio delle Arti e Medicina. Nel 1589 gli viene...

Terza puntata del libro di Laura Micalizio: “L’innesto” la chirurgia plastica e il suo fondatore

L’inquisizione. Gaspare Tagliacozzi apprende a “non uscire fuori dal bersaglio” e questo forse sarà nella sua vita una regola… …Presso l’Università di Bologna inizia i suoi studi di medicina. Il 12 settembre 1570...

Seconda puntata: “L’innesto” La chirurgia plastica e il suo fondatore di Laura Micalizio

Si comincia ad intravedere la verità: Gaspare Tagliacozzi non è la stessa persona di Gaspare Trigambe. Gaspare Tagliacozzi è nato a Bologna però: … “E’ certo che devono essere stati di Tagliacozzo gli avi del bolognese...

ULTIME INSERITE

IN EVIDENZA

Comunicati

Speciale

Multimedia