Home Autori Articoli di Antonino Petrucci

Antonino Petrucci

106 ARTICOLI 0 COMMENTI
Laureatosi in architettura presso l’Università La Sapienza di Roma, ha esercitato la professione di architetto per circa trent’anni, oggi insegna alla Scuola Secondaria di Primo Grado presso l’Istituto Comprensivo GIOVANNI XXIII-VIVENZA di Avezzano. Appassionato di storia recente e di politica, è autore di uno studio sulla Riforma Agraria del Fucino, che si articola in 167 tra capitoli e sottocapitoli, pubblicata sui gruppi Facebook “Ortucchio in parole e immagini” e “Luco, ieri e oggi”.

6. IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI AVEZZANO P.G.91: nascita della “Legione Romena d’Italia” ad Avezzano

In un primo tempo ad Avezzano confluirono i prigionieri di guerra dell’esercito asburgico appartenenti alle varie nazionalità dell’impero nemico, tra cui i rumeni originari della Transilvania, del Banato e della Bucovina. Nella primavera del 1918 si svolse a Roma, nella sala del...

5.   IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI AVEZZANO P.G.91: la vita nel campo

I primi prigionieri cominciarono ad affluire ad Avezzano agli inizi del 1917, nel corso dell’anno il campo registrò la presenza in media tra gli ottomila e i dodicimila soldati oltre ad un alto numero di militari addetti alla sorveglianza; negli anni seguenti...

4.   IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI AVEZZANO P.G.91: il villino Cimarosa

PLANIMETRIA SATELLITARE L’edificio, uno dei pochi costruiti all’esterno del recinto campo, è stato realizzato con una tecnica costruttiva mista di muratura e legno: la struttura portante è in c.a. con i solai in latero-cemento e i muri di...

3.   IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI AVEZZANO P.G.91: tipologie costruttive

INGRESSO AL CAMPO All’interno dei settori erano allineate le baracche, in gran parte realizzate con struttura di legno o mista, destinate al ricovero dei prigionieri; le baracche in muratura erano utilizzate come cucine e vivanderìe, latrine e bagni...

2.   IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI AVEZZANO P.G.91: costruzione del campo di prigionia ad Avezzano

A seguito del disastroso terremoto del 13 gennaio 1915 che colpì la Marsica e un vasto territorio dell’Italia centrale, il governo nazionale decise di installare un campo di concentramento di soldati austro-ungarici nella città di Avezzano con lo scopo di utilizzare i...

1.   IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI AVEZZANO P.G.91: istituzione dei campi di prigionia in Italia.

Lo storico Lodovico Tavernini, nel suo studio sui prigionieri della Grande Guerra, ha censito in Italia ben 269 campi di concentramento realizzati nel corso della 1^ guerra mondiale, dislocati soprattutto nelle regioni centro-meridionali; in Abruzzo cinque di cui due in provincia dell’Aquila:...

100. LA RIFORMA AGRARIA NEL FUCINO – bibliografia di riferimento

Termina con la 100^ puntata questa ricognizione sulla Riforma Agraria nel Fucino, iniziata il 13 ottobre del 2019 e proseguita con la pubblicazione di due capitoli a settimana. Tanti sono stati gli argomenti e le situazioni narrate, altrettanto la documentazione prodotta, sarebbe...

99. LA RIFORMA AGRARIA NEL FUCINO – panorami fucensi

Nei vari sopralluoghi che ho effettuato in questi anni per andare di persona a constatare e fotografare le opere edilizie ed urbanistiche della Riforma esposte in questo lavoro, spesso venivo colto dalla bellezza del paesaggio immortalato in questi scatti.

98. LA RIFORMA AGRARIA NEL FUCINO – il lavoro

Gino Lombardozzi ama la fotografia e i trattori, gira per Fucino con la bicicletta e la sua “Nikon Coolpix”, ritraendo i diversi momenti delle lavorazioni agricole nella piana. La restituzione fotografica è un misto di paesaggi naturali, di tecnologie antiche e recenti,...

97. LA RIFORMA AGRARIA NEL FUCINO – bilancio al 1962

Nel 1962 viene edito questo libretto per aggiornare i dati al 1960 ove vengono riepilogate le attività svolte dall’Ente Fucino, segue e integra altre precedenti pubblicazioni. Per documentare tutti i processi di sviluppo dovuti alla Riforma Agraria, tre sono le direttrici fondamentali...

ULTIME INSERITE

IN EVIDENZA

Comunicati

Speciale

Multimedia