Mercato del sabato – Chi controlla i controllori?

Il primo di una nuova serie di articoli dedicati alle "incongruenze" del mercato del sabato di Avezzano

Quando, alle 14,03 di venerdì 13 gennaio 2023, in redazione è giunto il Comunicato stampa del comune di Avezzano che annunciava che i vigili urbani avrebbero eseguito dei controlli presso i banchi degli ambulanti del mercato cittadino che si sarebbe svolto all’indomani, abbiamo pensato subito ad uno scherzo.

In seguito, quando intorno alle 16 la notizia è apparsa anche in televisione sul canale di Info Media News, il cui direttore responsabile, Gioia Chiostri, aveva appena ricevuto la proroga fino al 31 gennaio 2023 come “istruttore amministrativo” nello “staff del sindaco”, abbiamo capito che l’impressione iniziale che si trattasse di una burla era forse errata.

A nostra discolpa c’è da dire che il modo stesso in cui il comunicato era redatto poteva trarre in inganno: per voce del comandante della Polizia Locale, Luca Montanari, si parla di “risposta immediata” alle segnalazioni pervenute agli uffici da parte di cittadini, volontari della Protezione Civile e dagli stessi sanitari che “spesso, la disposizione di alcuni bancali è andata ad occludere vie strategiche e di passaggio per i mezzi di soccorso”, quasi a volersi scusare con gli ambulanti per l’atto dovuto.

Le “incongruenze” del mercato sono state segnalate da questa testata da anni; l’ultima volta il 19 giugno 2022 abbiamo riportato con tanto di testimonianza filmata l’impossibilità di transitare di un’ambulanza nel tratto del mercato di piazza Torlonia sud. È per questo che l’aggettivo “immediato” utilizzato nel comunicato del Comune è sembrato fuori luogo.

Ci è parso anche “illogico” che venisse sbandierato in anticipo a tutte le redazioni delle testate locali, con l’evidente intenzione di informare i diretti interessati, che sarebbero stati effettuati dei controlli (che di norma dovrebbero essere “a sorpresa”) da parte dei vigili urbani anche perché, nel piano di sicurezza, commissionato (e pagato) dal Comune di Avezzano e firmato dal Safety e security Manager ing. Maurizio Ardingo il 4 marzo 2020 alla voce “SERVIZIO VIGILANZA, PRIMO INTERVENTO E GESTIONE SICUREZZA” c’è chiaramente scritto che “Durante la durata della Manifestazione fieristica saranno presenti: […] Pattuglie di Polizia Municipale”.

Quindi, per via dell’ammissione implicita che finora non ci sono stati i controlli continui previsti dal piano – tanto da fare notizia il fatto che vengano attuati – c’è da chiedersi a cosa servissero le suddette pattuglie.

Ma l’autobotte dei vigili del fuoco ci passa?

Nell’attesa che Comune e Vigili urbani forniscano rapporti ufficiali sul risultato dei controlli, pubblichiamo un nostro resoconto fotografico della mattina di sabato 14 gennaio 2023 sulla base del quale potete verificare da voi l’effettiva applicazione del succitato piano sicurezza il quale prescrive che “Il posizionamento dei banchi deve garantire la viabilità dei mezzi di soccorso all’interno delle vie interessate al mercato, dovrà essere fatta rispettare agli operatori commerciali, una larghezza minima della sede stradale di almeno 3,5 metri ed una altezza di almeno 4,00 mt”.

Galleria Fotografica

Sullo stesso argomento leggi anche:

Print Friendly, PDF & Email