Laura Micalizio e il suo libro “L’Innesto – La chirurgia plastica e il suo fondatore: Gaspare Tagliacozzi”

L’autrice Laura Micalizio, con tanta generosità, torna nuovamente su Site.it per divulgare ai lettori, con il metodo già convalidato della pubblicazione a puntate, una sua interessante monografia dal titolo L’Innesto che rappresenta un trattato illustrato su Gaspare Tagliacozzi antesignano della chirurgia plastica e ricostruttiva.

L’idea di redigere questo volume le è sorta visitando la parte medioevale denominata “La Costa”, della città di Tagliacozzo, dove si apre una piazzetta chiamata “Largo di Gaspare Trigambe, detto il Tagliacozzi”. Soffermatasi in quel luogo, notevolmente incuriosita, ha realizzato che doveva approfondire l’origine e l’importanza di quel nome, anche perché le notizie intorno a questa figura, così importante per le origini della chirurgia, erano veramente esigue.

Lo storico Giuseppe Gattinara, nella sua Storia del paese di Tagliacozzo del 1894 parlò di un certo Gaspare Trigambe, chirurgo de’ miracoli e riuscì a identificare Gaspare Trigambe con Gaspare Tagliacozzi, per cui la città di Tagliacozzo aveva onorato l’illustre medico bolognese con la intitolazione della piazzetta. La Professoressa, dopo varie ricerche effettuate a Bologna e dopo aver analizzato l’albero genealogico della famiglia di Gaspare Tagliacozzi scopre che Andrea da Tagliacozzo, menzionato all’ inizio del documento, è un avo del celebre chirurgo.  Per noi è un orgoglio asserire che il grande chirurgo sia italiano.

Gaspare Tagliacozzi nasce nell’anno dell’avvio del Concilio di Trento, da cui scaturiscono infiniti e complessi comportamenti e norme dell’intera società del tempo, studia e lavora a Bologna, città ricchissima di erudizione e spirito di ricerca. Tagliacozzi si colloca in un contesto socio-politico in grande evoluzione e si fa largo tra due scienze, l’anatomia e la chirurgia per alcuni versi antichissime e nobili e per altri avversate, inquisite e condannate.

Gaspare Tagliacozzi, divenuto a pieno titolo medico, studia ed impiega una nuova e sconvolgente tecnica di intervento per la quale verrà lodato e citato nel mondo scientifico dell’Europa del tempo. Il Tagliacozzi rappresenta il promotore di una branca essenziale della chirurgia quale è quella degli interventi di ricostruzione che oggi chiamiamo “chirurgia maxillo-facciale”.

In ogni epoca l’uomo ha cercato di perfezionare la propria fisicità, ma mai come in questo momento storico con una tale intensità di messaggi, più o meno espliciti poi amplificati dai media e dai social, si tende a giudicare la bellezza e l’aspetto giovanile come valori primari necessari per affrontare la vita di relazione. La professoressa Laura Micalizio osserva come stia mutando velocemente la concezione estetica del corpo umano e, data la notevole espansione che stanno avendo gli interventi di chirurgia plastica, sottolinea le possibili ripercussioni sociali.

L’autrice ci sta facendo dono di una delle sue originali opere dove l’informazione culturale è accompagnata da preziose immagini che aiutano a catturare l’attenzione, i suoi lavori infatti, sono rivolti soprattutto ai giovani. La Prof.ssa Micalizio consiglia che l’argomento trattato nel suo volume potrebbe essere il presupposto di ulteriore approfondimento per seminari, per la stesura di tesi universitarie, romanzi, libri gialli o suggerimento per sceneggiature teatrali e cinematografiche.

“La cosa più importante per me è dedicare le puntate di questo libro ai giovani, come per le precedenti monografie, affinché essi abbiano lo stimolo alla ricerca, alla conoscenza di eventi e personaggi dai quali approfondire molteplici aspetti e trasformazioni della società in tutti i campi dello scibile umano”.

PRIMA PUNTATA. Nasce Gaspare Tagliacozzi. Visione del certificato di nascita… The mystery deepens, il mistero si infittisce… Gaspare Trigambe detto il Tagliacozzi o Gaspare Tagliacozzi?

Ringraziando Laura Micalizio per aver donato le sue preziose pagine, invitiamo i lettori a sfogliare Site.it: fra qualche giorno pubblicheremo la seconda puntata.

Vi invitiamo a visitare il sito dell’autrice Laura Micalizio: www.lauramicalizio.it

L’INNESTO. LA CHIRURGIA PLASTICA E IL SUO FONDATORE: GASPARE TAGLIACOZZI.

Print Friendly, PDF & Email
Katia Agata Spera
Agata Spera, alias Katia Agata Spera, nasce a Castelvecchio Subequo il 27 febbraio 1963, vive ad Avezzano (AQ). È laureata in Scienze Biologiche, è ricercatrice in biotecnologie, nel ruolo tecnico, presso l’Università degli Studi di L’Aquila. È coautrice di molteplici pubblicazioni scientifiche in ambito biotecnologico su riviste internazionali https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=6603105801 La scienza, l’arte e la letteratura sono i suoi interessi. È autrice di romanzi e poesie.