La penna di Katia Agata Spera

Il 2 novembre rappresenta il giorno in cui si celebra la Commemorazione dei Fedeli Defunti. Nel nostro paese, l’Italia, in questa ricorrenza è consuetudine onorare i propri cari portando fiori e lumini nei cimiteri.

Non è per tutti così, ci sono persone abbandonate, che lasciano il cammino terreno da soli, senza nessuno che sia loro vicino per confortarli, né per maledirli.

Ho vissuto l’ esperienza di aver visto un uomo solo, abbandonato, oltrepassare la vita in profonda solitudine.

Il mio animo sensibile e fragile mi ha suggerito dei versi che voglio condividere e onorare in questo giorno chi muore da solo, chi muore lontano dagli affetti, chi muore isolato, chi muore abbandonato, chi oggi non avrà nessuno sulla propria tomba, non riceverà la fiammella di un lumino né il profumo e il colore di un fiore.

Ero Ombra

Sono andato, solo, inseguito dal nulla,

accompagnato da un telo che copriva il mio volto,

ingrigito dal male, rigato dal tempo,

rassegnato al dolore ed alla morte.

Mi sono spento

pian piano, senza sussulti.

Gli occhi si sono chiusi, il cuore si è arrestato,

il fiato esalato per l’ultima volta.

Nessuna lacrima di sconforto per l’addio,

né un sorriso per liberare lo spirito,

intrappolato tra le maglie del risentimento,

neppure uno sguardo guercio pronto a maledire:

“Vai, entra nell’oblio, perditi nell’oscurità,

corri nel vuoto, fluttua nel nulla,

sprofonda e marcisci,

senza anima, nella terra nefasta!”

Sono morto, ma ero ombra da tempo.

Un uomo rifiutato è un uomo morto

ed io me ne ero andato

ancor prima di lasciare l’umana esistenza.

versi di Katia Agata Spera 2019

Print Friendly, PDF & Email
Katia Agata Spera
Agata Spera, alias Katia Agata Spera, nasce a Castelvecchio Subequo il 27 febbraio 1963, vive ad Avezzano (AQ). È laureata in Scienze Biologiche, è ricercatrice in biotecnologie, nel ruolo tecnico, presso l’Università degli Studi di L’Aquila. È coautrice di molteplici pubblicazioni scientifiche in ambito biotecnologico su riviste internazionali https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=6603105801 La scienza, l’arte e la letteratura sono i suoi interessi. È autrice di romanzi e poesie.