Collarmele – Biometano Energy srl: comunicato stampa con …minacce alla stampa

Nel comunicato l’azienda, attraverso il dott. Claudio Peraino, annuncia un esposto non si sa bene contro chi e si dichiara sorpresa e delusa dalla illazioni formulate in pubblico da alcuni "oppositori" al progetto, tra i quali "sindaci, comitati e alcune testate giornalistiche allineate". Il tutto senza fare nomi e cognomi e senza indicare fatti specifici. La risposta di SITe.it

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

La Biometano Energy srl, società proponente di un impianto per la produzione di biogas a Collarmele, è il mittente del comunicato pervenuto in redazione oggi, 20 settembre, alle ore 16:07. QUESTO IL LINK AL COMUNICATO INTEGRALE

Oggetto: Biometano Energy- Comunicato stampa
Mittente: “biometanoenergy” <biometanoenergy@pec.it>
Data: 20/09/2019, 16:07
A: web@ilcentro.it, redazione@marsicalive.it,info@ilfaro24.it, staff@terremarsicane.it,redazione@marsica-web.it, redazione@site.it,r.raschiatore@ilcentro.it
Buonasera, in allegato è presente il comunicato come da oggetto.

Cordiali Saluti 
Biometano Energy Srl

LA NOTA DEL DIRETTORE DI SITE.IT

In calce al quantomeno irrituale comunicato, il nome, la mail e il telefono del dott. Claudio Peraino, che si qualifica come addetto ai rapporti con la stampa della Biometano energy srl. Peraino, per inciso, è anche socio della Biometano energy srl, oltre che di un’altra ragnatela di società sparse in Italia e collegate tra loro.

Nel comunicato l’azienda fornisce – legittimamente – una serie di chiarimenti e precisazioni e si lamenta di alcuni attacchi che a suo giudizio sono ingiustificati. Altrettanto legittimamente annuncia anche di provvedere oggi stesso alla presentazione di un esposto all’autorità giudiziaria per segnalare le allusioni contenute in interviste e dichiarazioni pubbliche.

Poi però si va oltre, troppo oltre

Scrive la Biometano energy srl nel suo comunicato: “…una lunga serie di dichiarazioni, conferenze stampa, articoli ecc. con indimostrabili illazioni, velate accuse, ma anche aperte calunnie ci costringono ad intervenire nuovamente…”, con poi una allusione a presunte e non meglio specificate “Testate giornalistiche allineate“.

Il dott. Peraino, per correttezza, dovrebbe fare i nomi delle testate a cui si rivolge e spiegare anche con chi sarebbero “allineate”. Altrimenti il suo linguaggio allusivo, unito all’annuncio di querela, a tutti gli effetti suona come una minaccia e un avvertimento rivolti a tutta la stampa: e come tale noi la prendiamo.

Per quanto riguarda la nostra testata, continueremo a fare il nostro lavoro, e cioè informare i nostri lettori, anche su quello che succede con e intorno all’impianto di biometano di Collarmele.

I nostri articoli sono e resteranno tutti online: o la Biometano energy srl ci contesta il contenuto degli stessi indicando i motivi e fornendo documenti che ci smentiscono, altrimenti smetta di inviarci comunicati di questo tenore.

Il Direttore di site.it Angelo Venti

ARTICOLI SULLO STESSO ARGOMENTO:


SULLO STESSO ARGOMENTO:

SPECIALE – Energie alternative nella Marsica

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email