Pestilli (FdI): querelo i manovratori della macchina del fango

NOTA DEL DIRETTORE

Riceviamo e pubblichiamo il primo comunicato inviato alla nostra redazione dalla neo Dirigente Regionale Fratelli d’Italia Abruzzo Rosa Pestilli, emesso lo stesso giorno in cui veniva ufficializzata la sua nomina a Vice Presidente Commissione Pari Opportunità del Consiglio Regionale d’Abruzzo. Il comunicato della Pestilli è accompagnato dal seguente messaggio:

Con la presente siamo a trasmettere in allegato quanto in oggetto, con preghiera di massima diffusione. Certi in una proficua collaborazione in merito, cogliamo l’occasione per porgervi cordiali saluti.

La nostra redazione – pur stigmatizzando quelle che interpretiamo come minacce intimidatorie alla stampa lanciate da un partito politico – ricambia i cordiali saluti e accoglie volentieri l’invito della Pestilli, pubblicando di seguito il suo comunicato integrale. Ricordiamo che sull’argomento citato nel comunicato, site.it aveva ieri pubblicato l’articolo Elezioni Avezzano – Politica e affari: esplode il caso Rosa Pestilli“. Buona lettura.

Il direttore di SITe.it Angelo Venti

COMUNICATO STAMPA

PESTILLI (FDI): QUERELO I MANOVRATORI DELLA MACCHINA DEL FANGO. Fare impresa non è reato. Alla diffamazione rispondo con la querela.

Avezzano 21 gennaio 2020: Nelle ultime ore alcuni organi di informazione stanno mettendo in relazione l’adesione di Sud Protagonista e quindi anche mia in quanto coordinatrice regionale a Fratelli d’Italia con una determina della Regione Abruzzo con cui viene liquidato un pagamento alla società di cui ne sono presidente quale soggetto attuatore di attività formative in virtù di un bando regolarmente vinto mesi addietro.  

Politicamente la confluenza di Sud Protagonista in Fratelli d’Italia nasce già dalle scorse europee con la candidatura nelle liste di (FdI) del Segretario Federale Salvatore Ronghi. Quindi nessuna “coincidenza” come vorrebbero far intuire i soliti noti manovratori della macchina del fango.

In merito l’Avv. Gino Belisari legale di fiducia della Pestilli, dichiara “Ciò è gravemente lesivo della onorabilità e professionalità imprenditoriale e politica della mia assistita. La quale fa impresa da sempre ancor prima di scendere nell’agone politico e a prescindere da chi governava ha sempre lavorato in tale settore partecipando ed aggiudicandosi diversi bandi regionali e nazionali.  A tutela dell’immagine della Pestilli, di quella della sua azienda e del suo ruolo politico di dirigente regionale di Fratelli d’Italia Abruzzo, ho ricevuto mandato di procedere tempestivamente affinché venga attuata ogni iniziativa opportuna sia in sede civile che penale”.

Ufficio Stampa | ROSA PESTILLI Dirigente Regionale Fratelli d’Italia Abruzzo – Vice Presidente Commissione Pari Opportunità del Consiglio Regionale d’Abruzzo

Resp. Comunicazione Dr. Giuseppe Truono

Print Friendly, PDF & Email