“Fiocchi di neve” – Il sentiero di Don Gaetano Tantalo, il santo della Marsica

Anche questa volta la Prof.ssa Laura Micalizio vuole donare una sua opera ai lettori di Site.it presentandola attraverso delle puntate come con i precedenti articoli riservati al libro “Il borgo di Corradino nel III millennio”. Don Gaetano Tantalo, definito Uomo Dio tra la gente nasce a Villavallelonga (AQ) il 3 febbraio del 1905.

Nel gennaio del 2005, a cento anni dalla nascita del Venerabile Don Gaetano Tantalo prende vita l’ opera illustrata della Micalizio, “Fiocchi di neve, Il sentiero di Don Gaetano Tantalo”.
Attraverso questo libro l’autrice vuole dar luce alla vita di un uomo che veste gli abiti della santità e vuole farlo in modo semplice e comunicativo.

L’opera è dedicata soprattutto ai giovani affinché, attraverso le immagini e le parole di questo “quaderno”, percorrano il sentiero da lui tracciato, “ Egli sarà un buon amico nel cammino della loro vita”, promuovendo i valori che vanno oltre le barriere dei pregiudizi.

Laura Micalizio, nella introduzione al libro esprime:

Il lavoro ha l’obiettivo di arrivare attraverso la semplicità delle parole e delle immagini al cuore di tutta la gente e, in particolare al cuore dei giovani, affinchè possano scoprirvi il filo di una certezza che aiuta a vivere in un momento così confuso nella storia del mondo e a riscoprire i veri valori della vita …

… L’intento è insegnare e comprendere il senso più profondo delle vicende umane, nell’attenta ricerca e lettura di quei segni dei tempi che indicano il cammino da percorrere, sollecitano una testimonianza più coraggiosa e orientano alla difficile interpretazione del senso ultimo della storia …


… Cerchiamo di cogliere nella semplice vita di Don Gaetano Tantalo gli innumerevoli motivi di edificazione spirituale, di conforto umano, di insegnamento religioso: pazienza,umiltà, obbedienza, coraggio, amore, pietà, giustizia, servizio, semplicità, ospitalità, misericordia, pace …


… oggi, all’inizio del terzo millennio, Don Gaetano si presenta come messaggero di Dio. La sua figura è un faro autentico, una luce fulgida, che, specie in quest’ora difficile della storia della Chiesa e del mondo, vuole indicare alle anime spesso sbandate e sfiduciate la via luminosa della santità, che conduce alla gloria.


… Don Gaetano Tantalo è stato dichiarato “Venerabile” e dopo i vari processi svolti con accurata serietà e diligenza, si attende che il Magistero si pronunci circa la suprema dichiarazione di santità
”.

Print Friendly, PDF & Email
Katia Agata Spera
Agata Spera, alias Katia Agata Spera, nasce a Castelvecchio Subequo il 27 febbraio 1963, vive ad Avezzano (AQ). È laureata in Scienze Biologiche, è ricercatrice in biotecnologie, nel ruolo tecnico, presso l’Università degli Studi di L’Aquila. È coautrice di molteplici pubblicazioni scientifiche in ambito biotecnologico su riviste internazionali https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=6603105801 La scienza, l’arte e la letteratura sono i suoi interessi. È autrice di romanzi e poesie.