Emergenza Coronavirus – I dati in Italia e in Abruzzo aggiornati al 12 marzo. Gli interventi nelle carceri

Emergenza nell'emergenza - Carceri: tende pretriage in allestimento in tutta Italia. Si stanno montando all'ingresso dei penitenziari del Paese le tensostrutture per i controlli previsti sui detenuti provenienti da altri istituti

ITALIA – Coronavirus: sono 12.839 i positivi

12 marzo 2020 Aggiornamento ore 18 [ Fonte: Dipartimento Protezione civile ]

Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento risultano positive al virus 12.839 persone (i casi totali sono stati 15.113).

Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 6.896 in Lombardia, 1.758 in Emilia-Romagna, 1.297 in Veneto, 554 in Piemonte, 570 nelle Marche, 352 in Toscana, 243 in Liguria, 174 in Campania, 172 nel Lazio, 148 in Friuli Venezia Giulia, 98 in Puglia, 102 nella Provincia autonoma di Trento, 103 nella Provincia autonoma di Bolzano, 111 in Sicilia, 62 in Umbria, 78 in Abruzzo, 39 in Sardegna, 26 in Valle d’Aosta, 32 in Calabria, 16 in Molise e 8 in Basilicata.

Sono 1.258 le persone guarite. I deceduti sono 1.016, questo numero, però, potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso.

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 12 marzo

Aggiornamento 12 Marzo 2020 [ Fonte: Regione Abruzzo ]

In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 84 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara.

47 pazienti sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva, 12 in terapia intensiva, mentre gli altri sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati eseguiti 867 test, di cui 429 sono risultati negativi.

I casi positivi nel dettaglio: 8 si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila; 20 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 48 alla Asl di Pescara e 8 alla Asl di Teramo. Va precisato che il numero elevato di casi registrati a Pescara è anche legato al fatto che al Santo Spirito accedono pazienti provenienti anche da altre aree della regione. Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione.

Emergenza nell’emergenza – Carceri: tende pretriage in allestimento in tutta Italia

Si stanno montando all’ingresso dei penitenziari del Paese le tensostrutture per i controlli previsti sui detenuti provenienti da altri istituti.

Alle 20 tende già predisposte per i carceri della Lombardia, si aggiungono altre tende messe a disposizione dalla Protezione civile. Di seguito la loro distribuzione nel dettaglio. Abruzzo: 1 a Chieti, 1 a Teramo e 1 a Pescara. Campania: 1 tenda ciascuno per Napoli Poggioreale, Napoli Secondigliano, Nisida e Sant’Angelo dei Lombardi. Emilia Romagna: a Modena 1 tensostruttura 2 Pma e un modulo ambulatorio, 1 tenda a Castelfranco Emilia, 1 a Ferrara (modulo abitativo ambulatorio), 1 a Forli’ e 1 a Ravenna.

***

VAI ALLA SEZIONE SPECIALE – EMERGENZA CORONAVIRUS

***

Print Friendly, PDF & Email