Covid-19 – Abruzzo verso sospensione dei ricoveri programmati

Assessore Verì : "Anche i privati per tutto il periodo dell'emergenza, saranno tenuti ad accogliere i pazienti no-Covid"

Nicoletta Verì, Assessore Regionale alla Sanità

Anche i privati– spiega Veri’- per tutto il periodo dell’emergenza, saranno tenuti ad accogliere i pazienti no-Covid nel caso dovesse rendersi necessario il loro trasferimento dalle strutture pubbliche, rimodulando allo stesso tempo la loro attivita’ di elezione“.

L’assessore ricorda quindi il compito dei direttori generali delle Asl perche’ individuino nelle loro aree di competenza le strutture di Covid Hospital. Cosa gia’ fatta dall’Azienda sanitaria Lanciano-Vasto-Chieti. I direttori generali delle Asl hanno la responsabilita’, nel rispetto dei requisiti e delle indicazioni ministeriali, di individuare le strutture di Covid Hospital, provvedendo all’adeguamento dei necessari requisiti strutturali, funzionali e di personale. Disciplina piu’ stringente anche per le visite ai degenti: l’accesso a parenti e visitatori nei reparti sara’ consentito solo durante l’orario di visita e a un solo visitatore per paziente. Divieto di ingresso a tutti coloro che presentano patologie simil-influenzali.

Fondamentale– conclude Veri’e’ l’istituzione, in ambito provinciale, di un servizio di assistenza psicosociale, che possa fornire supporto alle comunita’ e alle famiglie, sia durante che nella fase immediatamente successiva all’emergenza epidemiologica“.

Coronavirus: Marsilio firma l’Ordinanza N. 7

Aggiornamento: 13 Marzo 2020

Il Presidente della Regione Abruzzo ha firmato l’ordinanza n. 7 che prevede nuove misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza relativa al Coronavirus. Con questa ordinanza, tra le diposizioni previste, si “sospendono con decorrenza immediata e fino al 3 aprile 2020 i ricoveri programmati sia medici che chirurgici” al fine di favorire il massimo utilizzo delle terapie intensive e la disponibilità del personale sanitario per l’emergenza da Covid 19.

Per scaricare il Pdf con l’ordinanza n. 7 CLICCA QUI

***

VAI ALLA SEZIONE SPECIALE – EMERGENZA CORONAVIRUS

***

Print Friendly, PDF & Email