Avezzano – Una non notizia dietro una foto-notizia

Non sono un patito della foto-notizia anzi. La (mia) foto di copertina raffigura un brano della città che andrebbe tenuto in maggior considerazione trattandosi di un resto del vecchio agglomerato (pre-1915): un pezzo di storia locale. È ricoperto dalle erbacce, come altri scatti pubblicati nel web, negli ultimi anni. Eppure si è parlato abbastanza di quel posto di recente, vuoi per il restyling di largo San Bartolomeo, vuoi perché farà parte del cosiddetto «parco urbano più grande d’Abruzzo» o anche per la realizzazione di un altrettanto cosiddetto murale – quello con l’ora del terremoto sbagliata e soprattutto senza un briciolo d’ironia.

Dispiace vedere quell’area ridotta in quel modo: era una buona idea quella di Antonello Floris – anche onesta. (Non promise a nessuno che sarebbero arrivati gli stessi turisti di Paestum o di Alba fucens).

Print Friendly, PDF & Email