Abruzzo, ‘Caso Liris’ – Smargiassi (M5S): “attendiamo parere legislativo” (Video)

Ci tocca prendere atto che alcun parere a priori esiste né da parte della Asl 1 né da parte della Regione Abruzzo sul reintegro dell’assessore Guido Liris in qualita’ di medico. Adesso attendiamo il parere del legislativo regionale sull’eventuale incompatibilità“.

Pietro Smargiassi

Così il presidente della Commissione Vigilanza della Regione Abruzzo, Pietro Smargiassi, al termine dell’audizione del dg Roberto Testa, su quello che é diventato il ‘caso Liris’ dopo la volontà espressa da quest’ultimo per tornare in corsia in piena emergenza. Scelta avallata dalla Asl che, però, allo scoppio delle polemiche, ha ritirato la determina con cui lo reintegrava nel direttivo, in autotutela. “È emerso– spiega- che l’Azienda avrebbe svolto un’istruttoria sulla possibilità di reintegro dell’assessore Liris ma negli atti, in particolare nella delibera che dispone il reintegro, non si fa cenno delle determinazioni emerse a valle dell’istruttoria stessa. Mi chiedo, in ultimo- conclude Smargiassi- se il reintegro di Liris fosse stato per la Asl 1 cosi’ importante ed essenziale, perche’ non si sia battuta per trovare ugualmente una soluzione per mantenere Liris in organico, seppur in forma volontaria“.

Sullo stesso argomento leggi anche:

Print Friendly, PDF & Email