“Verso il G7, laboratorio Futuro” – agricoltura e sviluppo a Luco dei Marsi

COMUNICATO STAMPA

Tutto pronto a Luco dei Marsi per l’evento: “Verso il G7 dell’Agricoltura e del Cibo – laboratorio Futuro”, organizzato dall’Amministrazione comunale di concerto con il Tavolo Verde permanente per l’Agricoltura, con il patrocinio della Regione Abruzzo, sulla scorta del successo della prima edizione del “G7 dell’Agricoltura e del Cibo – quale agricoltura, quali tecnologie, quale cultura“, tenutasi lo scorso anno, e nell’ambito della fase preparatoria della seconda edizione, in programma per il 2020.

La manifestazione si terrà nei giorni 28 e 30 novembre prossimi e sarà inaugurata dalla conferenza itinerante: “Dalla storia al futuro: viaggio nelle terre del lago”, che vedrà protagonisti il Consiglio comunale dei Ragazzi con una Rappresentanza dei Docenti dell’I.C. “I. Silone” di Luco dei Marsi, due Delegazioni abruzzesi del CAI, con la sezione CAI Vallelonga – Coppo dell’Orso, la delegazione del Tavolo Verde, imprenditori agricoli e Amministratori, che visiteranno le infrastrutture fucensi e strutture emblematiche della vocazione del territorio: il sistema di prosciugamento, dal Giovenco alle strutture dell’Incile, dai cunicoli di Claudio al bacinetto a Borgo Ottomila, l’Istituto Superiore per l’Agricoltura “A. Serpieri” e l’industria agroalimentare Antonio Ruggiero Spa.
Nella giornata del 30 novembre, dalle prime luci dell’alba il centro fucense si animerà dei colori della storica Fiera di Sant’Andrea, che si protrarrà fino al tardo pomeriggio e che includerà una sezione dedicata ai prodotti del territorio, verdure fucensi e produzioni locali tipiche, mieli, oli, norcineria e formaggi. Alle 10.00, nella sala consiliare del Comune, tavola rotonda a tema: “Risorse, ambiente e tecnologie: la promozione e la valorizzazione dei prodotti fucensi, nuovi percorsi per il futuro – ecosistemi per l’eccellenza, fondi europei, mercati, colture e innovazione, coltivare oggi il mercato di domani”, che vedrà tra i relatori l’assessore all’Agricoltura, anche vicesindaco, Giorgio Giovannone, Lorenzo Berardinetti, sindaco di Sante Marie e promotore, al tempo nella qualità di presidente della terza commissione consiliare ‘Agricoltura’ in Regione, della legge regionale da cui è nato il Distretto rurale della Marsica; Dario Bonaldi, presidente del Consorzio di Bonifica; Franco La Civita, esperto PSR; Vincenzo De Amicis, esperto Mercati e produzioni; Eleonora Pensa, specialista Sportello Europa, e i contributi dei rappresentanti del Tavolo Verde.

Nel corso delle due giornate, spazio ai sapori dei prodotti locali. “Abbiamo organizzato questo appuntamento raccogliendo le istanze giunte in particolare dai giovani, dal mondo della scuola e dell’agricoltura“, ha spiegato la sindaca Marivera De Rosa, “lo abbiamo pensato come il varo di una fase in grado di condurci al G7 2020 con un tracciato di idee, progetti, proposte, acquisizioni e competenze in più, che ci permetteranno, nel tempo, di tracciare con i nostri imprenditori e i protagonisti del nostro tessuto produttivo delle linee condivise per lo sviluppo e la valorizzazione del nostro territorio, anche nel dialogo con gli omologhi fucensi e marsicani“. Tra i successivi appuntamenti della fase preparatoria al G7 2020, la conferenza itinerante sui temi dei modelli di sviluppo rurale di qualità e l’integrazione tra attività agricole, turistiche, artigianali, che includerà la visita all’albergo diffuso di Pizzoferrato.

Per il Comune di Luco dei Marsi
Area Comunicazione
Monica Santellocco

Print Friendly, PDF & Email