TEATRO DEI MARSI – Dal gospel a « I Cosacchi del Don »

COMUNICATO STAMPA


Lo spirito natalizio del Gospel avvolge il Teatro dei Marsi. Prossimo appuntamento: I Cosacchi del Don

GOSPEL VERTICALE WEBAvezzano. Celebrato come uno tra gli eventi più attesi della stagione, il concerto di musica gospel, targato Benedict Gospel Choir, non ha deluso le aspettative. Accolto dal tutto esaurito, il gruppo proveniente dal South Carolina ha entusiasmato il pubblico marsicano sulle note di brani celebri come “Heal The World” del compianto Michael Jackson, “Souled Soul”, “Amen” e l’amatissima “Oh Happy Day”, cantata e ballata all’unisono dai circa ottocento spettatori. In un clima disteso, largamente influenzato dalle imminenti festività natalizie, i trentacinque musicisti presenti sul palco hanno dato prova di grande affiatamento corale, mettendo in mostra, inoltre, spiccate individualità dietro al microfono. Dal reverendo non sono mancati gli appelli alla pace nel mondo, alla fratellanza, alla solidarietà e allo stare vicino a chi soffre. E, come da tradizione, a fare da portavoce a questi messaggi è stata la musica, “in grado di tendere una mano a chi ne ha bisogno“.

Il prossimo appuntamento con la stagione musicale è fissato per mercoledì 27 dicembre, quando al Teatro dei Marsi andrà in scena lo show de “I Cosacchi del Don”. Costituito nel 1985, questo Balletto Statale russo è considerato il più autorevole nel suo genere, ricevendo consensi e attestati di stima in tutto il mondo. Il repertorio del balletto annovera un grande numero di danze e musiche popolari cosacche, spiritose quadriglie e miniature danzanti. Ogni esibizione dell’Ensemble è uno spettacolo indimenticabile.

GOSPEL ORIZZ WEB


Federico Falcone

Responsabile Stampa/Comunicazione – Harmonia Novissima

Print Friendly, PDF & Email