Tagliacozzo – 75° Anniversario della liberazione in ricordo di Don Gaetano Tantalo, il prete marsicano che salvò dalla deportazione una famiglia di ebrei

Domani, 25 aprile, 75° anniversario della liberazione è giornata di festività nazionale. Quest’anno le misure di contenimento per la pandemia del Covid-19 non consentiranno lo svolgimento di cerimonie con la presenza dei cittadini e delle associazioni.

L’Amministrazione comunale di Tagliacozzo ha però previsto il consueto omaggio della deposizione di un cuscino di alloro al Monumento ai Caduti che sarà effettuato dal solo Sindaco Vincenzo Giovagnorio, mentre il Cittadino onorario, l’On. Antonino Attili, Deputato emerito al Parlamento italiano, ha inviato un video messaggio commemorativo che sarà pubblicato sul Sito istituzionale e sulla Pagina Facebook del Comune di Tagliacozzo.

Il Sindaco, per l’occasione ha voluto prendere spunto da una frase di J. W. Von Goethe che dice: “La libertà e la vita appartengono a coloro che le conquistano ogni giorno”.

Senza dubbio – ha commentato il Sindaco Vincenzo Giovagnorioquesta frase ben si adatta a contestualizzare oggi la Festa del 25 aprile: laddove chi 75 anni fa combatté per riconquistare la libertà perduta è idealmente collegato a quanti combattono per la propria salute e per la vita, a quanti, tra medici e personale sanitario, sono in prima linea nella lotta al virus”.

Staff Sindaco Giovagnorio

Print Friendly, PDF & Email