Superstrada Avezzano-Sora: lite tra camionisti, ferito un poliziotto

COMUNICATO STAMPA

COMPARTIMENTO POLIZIA STRADALE PER L’ABRUZZO E MOLISE

SUPERSTRADA AVEZZANO SORA – COLLUTTAZIONE TRA CAMIONISTI UNO DEI QUALI  SOTTO L’EFFETTO DI STUPEFACENTI: FERITO UN POLIZIOTTO CHE AVEVA TENTATO DI SEDARE LA LITE

Ieri mattina alcuni utenti segnalavano alla Centrale Operativa della Polizia Stradale i conducenti di due autocarri che percorrevano a velocità sostenuta la SS690 direzione Avezzano, effettuando sorpassi azzardati e scambiandosi insulti e minacce, verosimilmente per motivi di viabilità.

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Avezzano riuscivano ad intercettare i due mezzi in un’area  di servizio posta al Km 4.

Incuranti della presenza degli operatori di polizia, i due  davano vita ad una violenta colluttazione a seguito della quale entrambi riportavano ferite al volto. Uno dei due agenti, nel tentativo di sedare la lite, riportava anch’egli lesioni, fortunatamente non gravi, ed era costretto a portarsi anch’egli al  Pronto soccorso di Avezzano.

Uno dei conducenti, salernitano, risultava gravato da numerosissimi precedenti penali. L’altro, abitante in provincia di Caserta, è risultato avere assunto cocaina e per tale motivo sarà denunciato ai sensi dell’art. 187 Codice della strada, che prevede l’arresto dai sei mesi ad un anno e l’ammenda da 1.500 a 6.000 euro, oltre la sospensione della patente da uno a due anni.

Questura L’Aquila Segreteria del Questore

Print Friendly, PDF & Email