Sulmona – arriva il nuovo Dirigente del Commissariato di P.S.

COMUNICATO STAMPA

Oggi si è insediato il nuovo Dirigente del Commissariato di P.S., Commissario Capo dott. Antonio Scialdone.

Classe 1983, campano, entra in Polizia nel 2011 dopo la laurea in Giurisprudenza, frequentando il 102° Corso per Commissari della Polizia di Stato presso la Scuola Superiore di Polizia a Roma durante  il quale consegue  il Master di II livello in Scienze della Sicurezza.

Al  termine del corso biennale, viene assegnato a Venezia al Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Veneto ove assume la funzione di Dirigente del II Settore operativo e di Responsabile delle attività̀ di polizia giudiziaria in materia di criminalità informatica. 

Nei due anni di permanenza alla Specialità, ha svolto importanti indagini sia in materia di cyber-terrorismo, anche a livello internazionale (in collaborazione con il CNAIPIC, Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche e con la DIGOS della Questura lagunare) sia in materia di pedopornografia on-line (in collaborazione con il C.N.C.P.O. Centro Nazionale Contro la Pedofilia Online).

Dopo un ulteriore quanto intensa parentesi di lavoro svolto presso la Divisione Anticrimine della Questura di Venezia come Vice Dirigente, viene assegnato al Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia al fine di frequentare a Pechino (Cina) il Corso di Formazione per Ufficiali di collegamento, organizzato in collaborazione con il Ministero della Pubblica Sicurezza Cinese. Durante il biennio di attività, frequenta corsi di lingua cinese, approfondendo l’ordinamento giuridico e di polizia della Repubblica Popolare asiatica. Diverse le esperienze formative in affiancamento ad ufficiali di polizia cinese durante le quali approfondisce la conoscenza della lingua cinese partecipando a convegni, in qualità di relatore, presiedendo la VIII sessione del Comitato Governativo Italia-Cina e la presentazione dei Pattugliamenti congiunti Italia-Cina.

Rientrato a Roma, ricopre vari incarichi presso la Direzione Centrale della Polizia Criminale,  Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia tra cui Direttore della 1^ Sezione della 1^ Divisione, Direttore dell’Ufficio del Personale, dell’Ufficio Tecnico Logistico e dell’Ufficio Missioni del Servizio, Direttore pro-tempore della Sala Operativa Internazionale (SOI). 

Il Questore Capoluongo ha espresso soddisfazione per l’arrivo del nuovo giovane al quale ha rivolto il suo augurio: “Sono certo che saprà ben interpretare il ruolo di Autorità locale di Pubblica Sicurezza nell’interesse dei cittadini e in sintonia con le altre istituzioni, mettendo a fattor comune il bagaglio di esperienze e conoscenze maturate anche nel mondo internazionale. Auguri di buon lavoro”.

Questura dell’Aquila

Print Friendly, PDF & Email