Scurcola Marsicana – Associazione San Bernardino da Siena presenta “La fede nell’arte”

COMUNICATO STAMPA

L’Associazione ”Museo San Bernardino da Siena”, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune della Città di Scurcola Marsicana, presenterà martedì 16 agosto 2022 alle ore 16,30, presso la sala Consiliare la III edizione della mostra di Arte Sacra “LA FEDE NELL’ARTE”, con la straordinaria partecipazione del soprano Francesca Curini accompagnata al pianoforte dalla M° Monica Tortora.

La mostra realizzata per dare al pubblico la possibilità di ammirare opere di eccezionale importanza per arte e fede, con una attenta esposizione nel prestigioso spazio messo a disposizione dall’Amministrazione comunale, è una approfondita selezione di opere curata dal Segretario dell’Associazione Franco Farina.

L’evento ha il sostegno del Credito Cooperativo BCC di Roma. L’obiettivo dell’Associazione “Museo San Bernardino da Siena” è condividere, far conoscere e apprezzare il ricco patrimonio culturale rappresentato dall’Arte Sacra, tassello prezioso e importante della cultura che viene tramandato nel tempo. E’ l’incontro per approfondire il significato che va oltre l’iconografia. E’ l’evento che auspica riavvicinare i cittadini, e non solo, al loro patrimonio artistico; soprattutto far sì che i giovani possano riscoprire la bellezza che li circonda.

Nel contesto dell’esposizione sarà presentato, dal critico e storico dell’arte abruzzese Prof. Massimo Pasqualone, il II volume di Arte Sacra dal titolo “Frammenti di Storia nell’Arte”.
Il giorno dell’inaugurazione preziosa l’opportunità, che arricchisce la mostra, sarà l’esposizione della reliquia di San Bernardino da Siena “La Bastoncella” in ferro cesellato, per concessione della Confraternita di San Bernardino da Siena.

Nella Sala Consiliare saranno esposti quadri, statue, ceramiche, bronzi di importanti artisti contemporanei come: Remo FAGGI pittore impressionista, ritrattista, macchiaiolo, affreschista, acquarellista e grafico; Antonio BARBERI pittore e incisore, scultore, decoratore che negli anni 70 del novecento frequentò famosi pittori come Maccari, Treccani, Bueno, Migneco, Carrà, Cascella, Cagli, Funi e tanti altri; Roberto DI JULLO pittore, incisore e scenografo contemporaneo, definito il pittore dei cavalli, premiato a Scurcola M. nel 2016 “Premio Internazionale D’Angiò”; Marco FAGGI pittore, scultore, ritrattista contemporaneo; Nino DI Simone ceramista e scultore contemporaneo di Castelli.

Si potranno, inoltre, ammirare opere del VXII-XVIII-XIX secolo, tutte provenienti da collezioni private, capolavori di straordinaria bellezza a conferma che, oltre al grande patrimonio artistico nazionale custodito nei Musei e nelle chiese, esistono in ogni angolo delle piccole città opere che destano meraviglia.
La mostra rimarrà aperta tutti i giorni da mercoledì 17 agosto a giovedì 25 agosto con orario 9,00/12,00 e 16,30/19,00 con ingresso gratuito.
Presenterà l’evento la giornalista Luisa Novorio.

Associazione Museo San Bernardino da Siena

Print Friendly, PDF & Email