Scuole e università – Comitato ordine e sicurezza pubblica su riapertura

COMUNICATO STAMPA

Riapertura attività scolastiche ed universitarie: riunione Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica.

Per la valutazione complessiva della riapertura delle attività scolastiche ed universitarie, si è tenuta questa mattina in Prefettura una riunione del Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica.

All’incontro, presieduto dal Prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, hanno preso parte i vertici delle Forze dell’Ordine e rappresentanti dei Vigili del Fuoco, della Polizia Provinciale e di quella Municipale dell’Aquila, della Regione, della Provincia, del Comune dell’Aquila, dell’Università degli Studi dell’Aquila, dell’Ufficio Scolastico Regionale, della Asl e della Protezione Civile Regionale.

Per quanto attiene alla ripresa delle attività universitarie, la principale criticità esaminata ha riguardato l’imminente inizio dei previsti test d’ingresso alle varie Facoltà e l’effettuazione di numerosi concorsi in calendario, cui parteciperanno un considerevole numero di candidati provenienti dalla nostra regione e da altre.

A tal riguardo, con il concorso delle Forze dell’Ordine e l’ausilio della Protezione Civile Regionale, si è concordato di disciplinare, in modo adeguato alle normative vigenti in tema di prevenzione covid, l’afflusso degli studenti nei luoghi sede dei test, garantendo la sicurezza dei trasporti nel rispetto di quanto previsto in materia.

La prossima riapertura delle attività scolastiche materne, primarie e secondarie, ha invece evidenziato quali principali tematiche quelle degli adeguamenti in sicurezza degli istituti alle normative covid previste, dei trasporti e degli spostamenti degli studenti, dell’utilizzo dei servizi mensa e doposcuola, delle criticità in alcuni plessi della valle peligna e della marsica e della prevista prossima apertura dell’importante nuovo polo scolastico “Mariele Ventre” dell’Aquila.

Il Prefetto ha preso atto di quanto riportato e assicurato dagli intervenuti, esprimendo soddisfazione per la forte operatività e professionalità evidenziata, nella convinzione che la sicurezza degli studenti, bisogno primario da tutelare, sarà adeguatamente controllata.

Le forze dell’ordine, al riguardo, hanno garantito il proprio apporto, specie nelle fasi iniziali della riapertura, a tutela del rispetto delle norme previste.

Il Prefetto ha inoltre garantito la propria disponibilità e quella della Prefettura, nel convocare in futuro il tavolo ove dovessero insorgere problematiche di qualunque genere al riguardo.

L’Aquila, 2 settembre 2020

L’Addetto Stampa Roberto Nardecchia

Print Friendly, PDF & Email