Premio internazionale d’Angiò: il 5 luglio cerimonia di premiazione a Scurcola Marsicana

COMUNICATO STAMPA

Si accendono i riflettori sulla XIV edizione del Premio Internazionale D’Angiò che si svolgerà venerdì 5 luglio alle ore 20,45 in Piazza Risorgimento di Scurcola Marsicana.

Una sera magica sotto le stelle con le stelle.

Il Premio è stato istituito dal Centro Studi Culturali D’Angiò, presidente l’arch. Lorenzo Fallocco,  e istituazionalizzato dal Comune di Scurcola Marsicana.  

La cerimonia vedrà al centro della scena personalità che si sono distinte nell’ambito dello spettacolo, dello sport, della cultura, del giornalismo.

Teatro del galà di premiazione la suggestiva Piazza Risorgimento di Scurcola Marsicana, un ritorno a casa dopo aver toccato il palcoscenico di Avezzano e di Celano.

Nasce quest’anno uno speciale RAL -Riconoscimento Artistico Culturale Locale- attribuito al Sindaco che maggiormente si è distinto, nel corso dell’anno 2018, nell’ambito della Cultura, del Turismo, della Promozione del Territorio e dell’Ambiente. La Commissione assegnataria è stata costituita da: Francesco Blasini: Presidente del Comitato BCC; Giovanni Seritti: Consigliere Fondazione Carispaq; Lorenzo Angelone: Presidente Confartigianato Avezzano; Francesco D’Amore: Presidente CNA;  Edoardo Federico Tudico: Presidente Pro Loco Avezzano; Ilio Leonio: Presidente UNICEF L’Aquila; Roberto Donatelli: Presidente Gal Gran Sasso Velino e Confcommercio; Carlo Rossi: presidente Terre Aquilane e Confesercenti, Lorenzo Fallocco: presidente Centro Studi Culturali D’Angiò. Le sezioni determinanti il riconoscimento dell’attività svolta dal Primo Cittadino a favore della propria comunità sono state identificate nell’Innovazione e nella Conservazione del proprio patrimonio comunale con una proiezione regionale.  Al punteggio della commissione si unisce quello risultato dalla votazione dei sindaci effettuato con un particolare sistema in totale anonimato.

I premiati dell’edizione 2019

E’ una grande soddisfazione ed emozione essere giunti alla XIV edizione. – dichiara il Presidente Fallocco- Questo vuol dire una importante vetrina per Scurcola Marsicana, e l’intero territorio, grazie alla presenza di personaggi di grande spessore che saliranno sul palco.  L’ottenere il riconoscimento dalla Regione Abruzzo e dal Consiglio Regionale è un importante testimonianza dato alla organizzazione del Premio D’Angiò.”

Luisa Novorio, Addetto Stampa

Print Friendly, PDF & Email