Pescara – 13 volte il giro del mondo in monopattino elettrico

Quasi 525mila chilometri: è questa la distanza percorsa dai pescaresi in monopattino elettrico in appena due mesi e mezzo.

Luigi Albore Mascia, assessore alla mobilità del comune di Pescara ha reso noto i dati della sperimentazione della microbilità nella città. Dal 25 luglio all’8 ottobre i pescaresi hanno percorso sui monopattini elettrici quasi 525mila chilometri, che corrispondono a una riduzione delle emissioni di anidride carbonica di quasi 930 tonnellate.

Secondo il bilancio fornito dall’assessore le corse totali sono state quasi 256mila, per una percorrenza media di 2 chilometri e un tempo medio di utilizzo di circa 13 minuti. I percorsi più frequentati sono stati il lungomare Nord, Ponte del Mare e corso Umberto I. Al momento, gli abbonati Unlimited sono 5.312 con un totale di 69.426 corse effettuate.

I dati sono riferiti al servizio di noleggio affidato alla società americana Helbiz, che dal luglio scorso è operatore unico per la micro-mobilità elettrica a Pescara. Sono 500 i mezzi inizialmente messi a disposizione attraverso il noleggio free floating, su un’area di circa 10 Km quadrati.

Questo il funzionamento del servizio: si scarica sul cellulare l’applicazione gratuita di Helbiz, si localizza il mezzo più vicino all’interno di una mappa georeferenziata, lo si sblocca mediante la scansione di un codice QR situato sul manubrio e lo si utilizza all’interno dell’area di copertura. La tariffa è di 1 euro per lo sblocco iniziale e 15 centesimi al minuto per la corsa. Con una tariffa di 29.99 euro mensili le corse giornaliere, della durata di 30 minuti ciascuna, sono illimitate.

Print Friendly, PDF & Email