PALAZZO TORLONIA – Studenti incontrano istituzioni e Pro loco

di Claudio Abruzzo

Si è tenuta nel pomeriggio nella sala riunione del palazzo Torlonia un incontro informale tra i rappresentanti studenteschi di alcuni istituti superiori di Avezzano, il presidente del consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio e il direttivo della Pro loco Avezzano.

A richiedere l’incontro gli studenti, interessati ad avere informazioni dirette proprio sullo spostamento della polizia municipale nel palazzo Torlonia, annunciato dall’amministrazione comunale. L’incontro è stato preceduto da una visita al palazzo e al parco, a seguito della quale i ragazzi hanno esternato il loro entusiasmo per questa prima visita: “Molte volte, guardando da fuori, ho desiderato entrare – dichiara uno degli studenti – oggi sono rimasto a bocca aperta di fronte a questo posto meraviglioso che andrebbe visto da tutti”.

Ad aprire la discussione è stato l’ex preside prof. Ilio Leonio, che ha invitato i ragazzi a fare una loro personale riflessione sulla valorizzazione del parco/palazzo Torlonia e ha detto loro: “Politica vuol dire interessarsi attivamente e consapevolmente del bene pubblico”.

Dopo un breve escursus sulla storia del palazzo da parte dell’architetto Pasquale Conti, e la ricostruzione dell’iter burocratico del masterplan da parte del Presidente del consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio, gli studenti hanno formulato loro le proprie domande per focalizzare meglio alcune loro perplessità. Successivamente, il prof. Gianluca Tarquinio, ha invitato gli alunni “a riflettere sul valore storico-sociale del palazzo Torlonia che rappresenta, non solo per gli avezzanesi, ma per tutti i marsicani, un patrimonio inconciliabile con il progetto della sua prospettata“militarizzazione”.

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email