Ottavo giorni di bombardamenti israeliani: 460 morti e più di 2300 feriti

BOLLETTINO ATTACCHI DI SABATO7:23 pm – Israele inizia l’attacco via terra.

6:00 pm – Attacco aereo israeliano ha ucciso 14 palestinesi alla moschea di Beit Lahiya, dozzine sno stati feriti. Il missile ha colpito l’edificio durante la preghiera della sera

12:30 pm – Due combattenti affiliati alle brigade al-Qassam sono stati uccisi da un missile israeliano. Shadi Shurbaji and Mahmoud Arif sono arrivati all ospedale Nasser Hospital “in pezzi.”

12:15 pm – Un palestinese ucciso a Khan Younis.

12:00 pm – Due palestinesi di Gaza sono morti a seguito delle loro ferite all’ospedale egiziano. Sono Bilal Suhiel Ghabyen di 19 anni e  Auda Hamada Abu Al-Fatya di 34.

7:00 am – Aerei di guerra israeliani hanno distrutto l’ American School a nord di Gaza City, uccidendo la guardia di sicurezza Salim Abu Qalil.

6:00 am – Aerei di guerra Israeliani hanno colpito un territorio appartenente all organizazione militare di Hamas, le brigade qassam, a nord di Gaza City e un altro vicino alla moschea Al-Farouq.

5:30 am – La casa di Mousa Arafat, a Tal Al-Hawa quartiere di Gaza City, è stata colpita e danneggiata da un missile.

5:15 am – Un missile lanciato su una casa di un attivista di Hamas a Jabaliya. Diversi altri missili lanciati in aree vicine.

Print Friendly, PDF & Email