Marsica – Truffa ai danni dello Stato: 35 gli indagati

Dichiaravano di avere falsi crediti nei confronti dello Stato con il chiaro scopo di non pagare le tasse: 27 persone sono accusate di “truffa ai danni dello Stato”, mentre per altre 8 l’accusa è di associazione a delinquere.

Tra di essi Roberto Di Salvatore (nato ad Avezzano l’8 febbraio 1948), Ettore Ciaffone (nato a Luco dei Marsi il 20 aprile 1961), Edmondo Crescenzi (nato a Luco dei Marsi il 21 settembre 1965), Gianfranco Presutti (nato a Luco dei Marsi il 20 novembre 1958), Egidio Iacobucci (nato ad Avezzano il 31 marzo 1966) Domenico Luccitti (nato a Celano il 26 novembre 1966), Manolo Lucarolo (nato a Roma il giorno 11 agosto 1974) e Cardarelli Tonina (nata a Celano il 28 luglio 1954).

Secondo gli inquirenti – che al momento hanno rimesso l’Avviso conclusione indagini e che dovranno dimostrare le accuse nel corso dell’eventuale processo – gli indagati avrebbero commesso una serie indefinita di delitti ai danni dell’Inail e dell’Inps realizzando indebite compensazioni fra crediti di imposta e debiti realmente maturati nei confronti dei dipendenti nel periodo compreso tra il 2009 e il 2013.

Le indagini, coordinate dal pm Maurizio Mario Cerrato, avrebbero dimostrato come al vertice dell’associazione a delinquere vi fosse Roberto Di Salvatore (nato ad Avezzano l’8 febbraio 1948), che agiva in qualità di intermediario tra aziende “cartiera” e terzi soggetti, gestori di aziende beneficiarie delle indebite e fraudolente compensazioni. Tra queste: Astra Service, Ipac, Gem promotion, Cristal, Romarent, C&C, Multi, Metaltherm, Gierredue, Eurocall, Fibracart e Antea.

Nel registro degli indagati è finita anche Maria Fausta Verdecchia, moglie dell’ex campione di ciclismo Vito Taccone e legale rappresentante della Vima Sport srl e della Vitail srl. Per lei ed altre 26 persone l’accusa é truffa ai danni dello Stato.

Questi i nomi degli indagati nei confronti dei quali il giudice potrebbe disporre a breve il rinvio a giudizio:

  • Serban Veronica, legale rappresentate della società Smar.Par cooperativa;
  • Dario Di Loreto, legale rappresentante della società Costruzioni Meccaniche srl;
  • Faenza Lucia, legale rappresentante della società Zara srl;
  • Cesare Ciotti, legale rappresentante delle società Lycia Servizi srl e della Pulimec srl;
  • Sabrina Sciarrini, legale rappresentante della società Gallese società Meccanica Industriale srl;
  • Leo Di Loreto, legale rappresentante delle società Intimo 05 srl e Euroimpianti 2000 srl;
  • Umberto Sestini;
  • Maurizio Cocco, legale rappresentante della società Nuova Angizia srl;
  • Federica Olivieri, legale rappresentnate della società Lasof snc;
  • Fulvio Giovanni Maria Barbati;
  • Ulisse Cesta, legale rappresentante della società Ce.As. Sas;
  • Alessandro Turri, legale rappresentante della società Emmea Infissi srl;
  • Mimmo Di Giuseppe, legale rappresentante della società Nuova Proedil srl;
  • Antonio Palerma, legale rappresentante della società Roal Trasporti srl;
  • Luigina Venti, legale rappresentate della società Sa.Ma. srl;
  • Massimo Simoncelli, legale rappresentante della società Simoncelli Gioielleria srl;
  • Savino Gerardo, legale rappresentante della società Lucarelli srl;
  • Enrico Nuccilli, legale rappresentante della società Granducato Servizi srl;
  • Morelli Rita;
  • Giuseppe Commisso;
  • Cardarelli Tonina;
  • Adolfo Galante;
  • Ciro Torlo;
  • Mohammad Javaid;
  • Teresa Zaccaria;
  • Giacomo Romano;
  • Oyekan Sorose Sesan;
  • Antonio Mennillo.
Print Friendly, PDF & Email