Luco dei Marsi, approvazione del bilancio consuntivo 2019 – Semaforo verde per il Consiglio comunale

COMUNICATO STAMPA

L’assise civica, nella seduta di giovedì, 16 luglio, ha approvato il documento che certifica e conferma l’ulteriore avanzamento sulla via del risanamento intrapresa dall’Amministrazione Luco Bene Comune che, subentrata alla guida dell’Ente alle soglie del dissesto, vede premiato il complesso piano di riordino dei conti, avviato tre anni fa ed elemento fondamentale per il progetto di rivitalizzazione del paese.

Nel bilancio, l’avanzo di amministrazione fa segnare un più 793.233,44 contro i 451.551,11 del 2018; l’avanzo di gestione di competenza passa a 382.300,65 dai 28.356, 61 del 2018, mentre sul fronte dell’anticipazione bancaria molto positivo risulta anche il dato che vede un ulteriore taglio netto di oltre 200mila euro rispetto al 2018. I numeri fotografano una gestione virtuosa su tutti i fronti: sul piano delle entrate, in cui si conferma efficace l’azione di recupero dei crediti e di contrasto all’evasione, con accertamenti tributari e con agevolazioni all’utenza sotto il profilo delle rateizzazioni, e sul piano delle uscite attraverso il contenimento della spesa corrente.

Una voce, quest’ultima, su cui si è operato, oltre che sul contenimento, anche attraverso l’ottimizzazione delle risorse – con il ricorso alle borse lavoro, servizio civile, tirocini/alternanza scuola lavoro – per l’acquisto di beni e l’offerta di servizi, nonché per la rinegoziazione dei tassi di interesse sui mutui. Il contenimento della spesa corrente non ha però impedito la realizzazione delle numerosissime attività e progetti che caratterizzano la vita amministrativa dell’Ente e l’attuazione delle opere pubbliche in programma, come anche dei lavori di manutenzione straordinaria – dalle scuole al rifacimento di strade, alla pubblica illuminazione, fino al completamento di infrastrutture per la variante alla Sp. 22 – obiettivi centrati in particolare grazie al costante lavoro di ricognizione e progettazione tecnico-burocratica per l’ottenimento di finanziamenti extra-tributari.

Marivera De Rosa, sindaco Luco dei Marsi

Stiamo procedendo a passo spedito con un risanamento che, all’inizio del nostro mandato, pareva una missione impossibile”, rimarca la sindaca Marivera De Rosa, “e benché siamo sempre molto cauti, questa è una “pagella” che ci dà soddisfazione e ci incoraggia. Siamo alle prese con un’impresa difficile, in cui conciliare la necessità di assicurare servizi essenziali alla cittadinanza e dare corso alle opere pubbliche, facendo i conti con le difficoltà delle famiglie, ancora più marcate nel frangente che stiamo vivendo. Un’opera che richiede lavoro e volontà senza riserve, e ringrazio al riguardo la squadra di Governo cittadina, assessori e consiglieri, e gli Uffici, per l’impegno in sinergia che oggi ci consente di incassare questi risultati. Abbiamo alle spalle mesi durissimi e di fronte molte incognite, con cui dovremo misurarci, ma abbiamo avviato progetti importanti, di ampio respiro, che guardano lontano, parte di un più vasto piano di rinascita del nostro paese, che non poteva prescindere da un risanamento dei conti dell’Ente ma anche dal mettere mano alle infrastrutture essenziali, elementi fondamentali per qualsiasi ulteriore progetto di sviluppo economico e sociale per la nostra comunità. Puntiamo, come testimoniano i tanti lavori fatti e in corso d’opera, a obiettivi solidi, che guardano al futuro. Oggi possiamo andare avanti con una punta di fiducia in più, nella consapevolezza di aver aggiunto, malgrado le difficoltà on ordinarie affrontate, altri importanti tasselli al nostro programma, nel rispetto del patto fiduciario tra cittadini e Amministrazione”.

Monica Santellocco

Print Friendly, PDF & Email