I linguaggi della poesia a confronto

Quello di Sabato 19 novembre 2016 alle ore 18.30 presso  Vieniviaconme Lettere e Caffè (Avezzano, via M. Colanieri 8/10) sarà un appuntamento dedicato alle nuove forme della poesia. 
Il poeta  Dimitri Ruggeri  e il filmaker Marco Di Gennaro dialogheranno sul rapporto tra i linguaggi poetici legati all’immagine e alla vocalità anche a seguito delle influenzate  con le nuove tecnologie. I due autori, rispettivamente nei loro campi, collaborano da diversi anni e in ultimo con Poemotus 1915 hanno ottenuto riconoscimenti in tutta Europa nei maggiori Festival di videpoesia del mondo (IndieCork Film Festival sezione Ó Bhéal International Poetry-Film Competition  2015 Cork, Repubblica d’Irlanda, alla V Ed.  del Cyclop International Videopoetry Festival – Kiev, Ucraina e alla IV Ed. 4th dell’ International Video Poetry Festival 2015 – Atene, Grecia). La partecipazione all’evento è gratuita.

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email
Dimitri Ruggeri
Dimitri Ruggeri è un poeta e performer. È membro permanente del World Poetry Movement che ha sede a Medellin (Colombia). Consegue la maturità presso il Liceo G.B. Benedetti di Venezia come allievo della Scuola Navale Militare “F. Morosini” e la laurea presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Si sono occupati dei suoi lavori, Alessandro Fo, Lello Voce, Claudio Pozzani, Vittoriano Esposito, Giovanna Mulas, Marco Pavoni, Bruna Capuzza, Alessandro Canzian, Maurizio Cucchi, Cinzia TH Torrini, Simone Gambacorta, Scuola Holden di Torino e tanti altri. È autore delle raccolte poetiche Parole di grano (2007), Status d’amore (2010), Carnem Levare, il Cammino (2008), Il Marinaio di Saigon (2013), Soda caustica (2014), del racconto-reportage Chiodi e Getsemani, versus Gerusalemme (2010) e del racconto La fuga (2015). È autore inoltre di diverse video poesie e di un audiolibro. Maggiori informazioni su dimitriruggeri.com