Emergenza Covid 19, Partito democratico: “pieno sostegno e ampia adesione alla manifestazione dei sindacati”

Il Partito democratico aderisce al sit in del prossimo venerdì 18 dicembre alle ore 10 davanti l’ospedale di Avezzano.

Queste le motivazioni della giornata di mobilitazione per la salute, lanciata dalla Cgil:

Difesa dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori che sono sul campo sin dall’inizio dell’emergenza, dei giornalisti che hanno scelto di raccontare e denunciare con caparbietà la situazione in cui versa la nostra sanità provinciale delle cittadine e dei cittadini che necessitano di cure.

Di seguito il comunicato del PD della provincia dell’Aquila.

COMUNICATO STAMPA

Saremo al fianco delle sigle sindacali nella manifestazione in programma per il prossimo 18 dicembre alle ore 10 davanti all’ospedale di Avezzano SS. Filippo e Nicola – così in una nota il Partito democratico della provincia dell’Aquila – vogliamo esserci per dare voce ad un territorio umiliato da ASL e Regione e anche per esprime solidarietà ai medici, infermieri e operatori sanitari che meritano tutta la nostra gratitudine e il nostro sostegno in questo difficile momento. I lavoratori della sanità sono stati abbandonati e offesi, dapprima privandoli di strumenti e presidi, poi addirittura arrivando alle minacce con l’ormai tristemente nota circolare della Direzione generale che preannuncia provvedimenti e conseguenze disciplinari verso chi denuncia carenze e disservizi.
E’ inaccettabile quello che sta succedendo nella sanità provinciale ed in particolare nell’Ospedale di Avezzano. Nessuna delle tante e vane promesse che il Presidente Marsilio, l’Assessore Verì, il manager Testa e i Consiglieri regionali Angelosante e Quaglieri hanno sbandierato è stata portata a casa. L’ospedale da campo, la più volte annunciata macchina per processare i tamponi, le assunzioni, il potenziamento degli ospedali di Pescina e Tagliacozzo, i lavori per Pronto Soccorso e terapie intensive, i vaccini antinfluenzali: niente di tutto questo. E’ scandaloso il livello di inefficienza dell’azienda e la dimensione del disastro cui questa Regione sta esponendo i nostri concittadini. E’ il momento di far sentire la nostra voce e di partecipare, con tutte le dovute precauzioni, alla mobilitazione promossa dai sindacato, alla quale garantiamo pieno sostegno e ampia adesione”
.

Partito Democratico Provincia dell’Aquila

Print Friendly, PDF & Email