Emergenza coronavirus – Salgono a 3 i morti in Abruzzo

Si tratta di un 73enne residente a Crecchio, in provincia di Chieti. L’uomo, già affetto da varie patologie, è morto nella sua abitazione.

I sanitari avevano eseguito il tampone dopo che le sue condizioni si erano aggravate: il test ha dato esito positivo. Oltre ai familiari del 73enne deceduto, sono numerosi i soggetti in isolamento a Crecchio.

Il paese del chietino è adiacente a Villa Caldari di Ortona (Chieti), una zona in cui nei giorni scorsi si è registrata un’alta concentrazione di casi positivi. Oltre al 73enne di Crecchio, in Abruzzo sono già deceduti un uomo di Ortona e uno a Pianella; anche loro avevano patologie pregresse.

***

VAI ALLA SEZIONE SPECIALE – EMERGENZA CORONAVIRUS

***

Print Friendly, PDF & Email