Emergenza Coronavirus – DPCM dell’8 marzo: “Ulteriori misure urgenti sull’intero territorio nazionale”

Ecco la versione ufficiale e integrale del nuovo decreto varato domenica 8 marzo dal Presidente del Consiglio dei ministri. Estesa la zona rossa a tutta la Lombardia e altre 14 province del nord Italia.

Il nuovo DPCM varato domenica 8 marzo contiene “Ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19  sull’intero territorio nazionale”. Tutte le nuove disposizioni sono valide dalll’8 marzo al 3 aprile.

Il provvedimento estende la “Zona rossa” a tutta la regione Lombardia e ad altre 14 province del nord Italia. Nel dettaglio le province diventate “zona rossa” sono: Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti, Vercelli, Novara, Verbano Cusio Ossola e Alessandria.

Definite anche le nuove misure di contenimento dell’emergenza valide su tutto il territorio nazionale.

Per scaricare il pdf con la versione ufficiale del DPCM emanato domenica 8 marzo CLICCA QUI

***

Nella serata di domenica 8 marzo, il Dipartimento nazionale di Protezione civile ha diramato la Ocdpc n.646 dell’8 marzo 2020, contenente:

Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.” Per il testo completo CLICCA QUI

***

VAI ALLA SEZIONE SPECIALE – EMERGENZA CORONAVIRUS

***

Print Friendly, PDF & Email