Emergenza Coronavirus, aumentano i casi nella Marsica – Contagiato un uomo di San Benedetto dei Marsi

Aumentano i casi di contagio da Covid-19 nel comprensorio marsicano. Nelle prime ore del mattino, infatti, è arrivata la conferma di un altro contagio il terzo nelle ultime 24 ore: si tratta di un uomo di 56 anni dipendente di un’azienda agricola locale e residente a San Benedetto dei Marsi. Questa volta, purtroppo, non ci sono dubbi: a confermare il contagio l’esito dei due tamponi inviati al laboratorio di Pescara e allo Spallanzani di Roma.

L’uomo é stato trasferito, come da prassi, all’ospedale San Salvatore dell’Aquila: da giorni era ricoverato in osservazione al nosocomio di Avezzano, reparto malattie infettive. Il quadro clinico del contagiato sembrerebbe al momento non preoccupante. Sono stati messi in isolamento i contatti stretti del paziente contagiato e sono stati attivati tutti i protocolli previsti per rintracciare le persone entrate in contatto con l’uomo.

***

VAI ALLA SEZIONE SPECIALE – EMERGENZA CORONAVIRUS

***

Print Friendly, PDF & Email