Decreto rilancio, fondo di 3,5 miliardi per gli enti locali – Ad Avezzano spettano 550mila euro (Guarda l’elenco completo degli importi previsti per i comuni marsicani)

COMUNICATO STAMPA

Importanti misure sono state previste dal Decreto Rilancio per comuni, province e città metropolitane, utili ad assicurare risorse per espletare le funzioni fondamentali. Il FONDO PER ESERCIZIO FUNZIONI FONDAMENTALI indirizzato agli enti locali sarà di 3,5 miliardi.

Entro il 10 luglio le somme sono erogate in acconto: 900 milioni di euro per i comuni e 150 milioni per province e città metropolitane. Al fine di assicurare una celere erogazione di risorse utili per fronteggiare l’emergenza sanitaria da COVID-19, si prevede, quindi, di erogare il 30 per cento del fondo a titolo di acconto in proporzione alle entrate al 31 dicembre 2019, come risultanti dal SIOPE.

Va specificato che è previsto anche il reintegro dei 400 milioni di euro del Fondo di Solidarietà (emergenza alimentare) e si inserisce nello stato di previsione del Ministero dell’economia e delle finanze, un fondo di 12 miliardi per anticipare somme a regioni, province autonome ed enti locali che abbiano carenza di liquidità e non possono far fronte ai propri debiti di carattere commerciale certi, liquidi ed esigibili.

Premesso che ciascun comune, inserendo il proprio nominativo, potrà verificare le somme a propria disposizione, per ciascuna voce, al seguente link: https://finanzalocale.interno.gov.it/apps/floc.php/in/cod/7.

Elenco di seguito gli importi del fondo PER ESERCIZIO FUNZIONI FONDAMENTALI per alcuni dei comuni del territorio marsicano:

AVEZZANO: € 504.577,46
CELANO: € 263.943,21   
PESCINA: € 33.717,61   
TRASACCO: € 36.607,51
TAGLIACOZZO: € 126.066,07   
CARSOLI: € 76.782,27
ecc.

Lo sforzo del Governo è quello di gestire un’emergenza difficilissima da controllare per rispondere ad ogni richiesta economica da molteplici settori.

Senatrice Gabriella Di Girolamo

Print Friendly, PDF & Email