Covid-19, Abruzzo – Per la prima volta zero contagi; aumentano i guariti, due i decessi.

Zero contagi. La notizia che l’Abruzzo aspettava da settimane arriva nel giorno dell’ultimo bollettino quotidiano del Servizio prevenzione e tutela della Salute della Regione che, dalla prossima settimana, verra’ emesso solo il martedi’ e il giovedi’.

Sono stati 1.603 i tamponi analizzati e la risposta e’ chiara: per la prima volta nessun caso di Covid-19 sul territorio. Si contano pero’ ancora due decessi (92enne di Montenerodomo e un 92enne di Casoli), portando il totale a 404. In ospedale, ricoverate, restano 122 persone, sei in meno di ieri (9 in provincia dell’Aquila, 54 in provincia di Chieti, 48 in provincia di Pescara e 11 in provincia di Teramo), con il numero di quelle in isolamento domiciliare con 48 casi in meno, che raggiunge quota 645 (6 in provincia dell’Aquila, 130 in provincia di Chieti, 440 in provincia di Pescara e 59 in provincia di Teramo). Stabile la terapia intensiva dove restano tre pazienti. Bene anche sul fronte dimessi/guariti che con i 52 di oggi raggiungono quota 2.063: 1.886 quelli negativi a due test consecutivi. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 770, con una diminuzione di 54 unita’ rispetto a ieri. Del totale dei casi positivi, 246 si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, 820 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 1.517 alla Asl di Pescara e 654 alla Asl di Teramo. Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 73.301 test, di cui 66.896 sono risultati negativi.

Print Friendly, PDF & Email