Coronavirus – Abruzzo: Positivi a quota 1.133, in 24 ore 116 nuovi casi. Si allarga la Zona rossa

ABRUZZO – Aggiornamento del 28 marzo 2020

Il totale dei contagi dall’inizio dell’emergenza sale a quota 1.133, con 116 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Sono 70 i ricoverati in terapia intensiva, 311 in terapia non intensiva, 646 quelli in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl, 23 sono i clinicamente guariti (da sintomatici sono diventati asintomatici), 7 quelli completamente guariti.

Nel numero complessivo dei contagiati, sono compresi anche 76 pazienti deceduti, 7 nelle ultime 24 re. Si tratta di un 81enne di Pescara, un 78enne di Pretoro, una 82enne di Pianella, un 60enne di Roseto degli Abruzzi, un 71enne di Teramo, un 68enne di Casalbordino, una 90enne di Francavilla al Mare, e una 64enne di Castiglione Messer Raimondo, quest’ultima deceduta qualche giorno fa ma il cui esito del tampone, positivo, è arrivato solo oggi.

Nel dettaglio, il totale dei casi positivi sono così distribuiti: 88 Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, 229 Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 512 Asl di Pescara e 304 Asl di Teramo. Dei 116 casi positivi registrati oggi, 13 provengono dalla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, 40 dalla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 36 dalla Asl di Pescara e 27 alla Asl di Teramo.

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus sono stati eseguiti complessivamente 7003 test, di cui 4007 sono risultati negativi. [ i dati sono forniti dal  Servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell’Assessorato regionale alla Sanità ]

ABRUZZO – Si amplia la Zona rossa

Troppi i contagi con diversi decessi“. Villa Caldari, popolosa frazione del comune di Ortona, si aggiunge alla lista dei centri abitati abruzzesi sottoposti al isolamento.

Il presidente della Regione Marco Marsilio ieri ha firmato l’Ordinanza n. 17 con cui aggiunge la frazione del comune chietino agli altri 11 Comuni già inseriti nella Zona rossa: Castiglione Messer Raimondo, Arsita, Bisenti, Montefino e Castilenti in provincia di Teramo e Penne, Montebello di Bertona, Civitella Casanova, Farindola e Picciano ed Elice in provincia di Pescara.

***

VAI ALLA SEZIONE SPECIALE – EMERGENZA CORONAVIRUS

***

Print Friendly, PDF & Email