Conto alla rovescia per la Street Fest – arte, cultura e street food gourmet nell’estate luchese

COMUNICATO STAMPA

Tutto pronto a Luco dei Marsi per la scintillante Street Fest, annoverata nel cartellone degli eventi estivi “Vacanze luchesi 2019”, in programma per il 4 luglio. Arte, musica, letteratura, enogastronomia, tutte rigorosamente in chiave “on the road“, sono gli ingredienti dell’attesissimo appuntamento che, dalle 17.00 alle 24.00 di giovedì, animerà il centro fucense, lungo tutto il viale Duca degli Abruzzi e in piazza Ralph Alfidi, ex piazza Indipendenza.

Un evento, spiegano dall’Amministrazione, “ispirato alla creatività, alla cultura viva e itinerante, alla scoperta, all’apertura che è accoglienza, conoscenza, viaggio“. E di viaggio, ideale e concreto, parlano i tanti elementi che comporranno l’alchimia della Street Fest edizione luchese: dai piccoli cantieri dell’immaginario cui daranno vita gli studenti del liceo artistico “V. Bellisario”, all’opera su graffiti, e i pittori Mario Zarini, Vincenzo Corsi, Eliseo Parisse, Maria Grazia Luzzi, Filomena Lorusso, Marilena Santomaggio, allo spazio letterario dedicato, a cura dell’associazione Lucus in sinergia con il Comune, fino ai suggestivi truck food che proporranno a luchesi e marsicani le specialità di tante regioni italiane.

Nello spazio letterario, la presentazione del libro “Viaggio a Street Art e dintorni”, di Daniela Salina, un viaggio alle origini di un’arte che, pura espressione giovanile, nasceva dal basso nella New York degli anni ’70, crogiolo di elementi etnici e culturali che ha prodotto, e continua a produrre, vitali movimenti artistici. Allo spazio letterario parteciperanno l’editore Lino Olivastri con la curatrice Alessandra Arpino, Domenica Stornelli, cui sarà affidata la lettura di alcuni passi dell’opera, e Alessandra Mosca, dell’associazione Lucus, che condurrà la presentazione.

Largo al gusto con le specialità regionali ad alta qualità: un percorso gastronomico goloso accompagnerà i partecipanti tra specialità dolciarie, gelati artigianali, panini gourmet, carne alla griglia e affumicata, arrosticini, polpette di vari tipi, fritture di ogni genere, hamburger made in Italy, pizza, focacce e primi piatti della tradizione italiana, crêpes dolci e salate, oltre a birra artigianale, vini biologici e centrifughe di frutta e verdura, in un invitante viaggio tra i sapori e le eccellenze della tradizione culinaria italiana, caratterizzate dalla creatività degli Street Chef ospiti della manifestazione.

La nostra Street Fest racchiuderà arte, declinata in più espressioni, musica, letteratura e dibattito, ma anche proposte enogastronomiche per tutti i gusti” sottolinea la sindaca Marivera De Rosa, “sarà uno spazio tanto culturale quanto di svago da condividere, che abbiamo progettato, nello spirito che ispira le “Vacanze luchesi”, per creare l’occasione di vivere in modo originale e piacevole, dal centro ai vari quartieri, il nostro bel paese. Tutti sono invitati a partecipare”.

Monica Santellocco

Print Friendly, PDF & Email