CNA – Bando “Resto al sud”: Contributi a fondo perduto per imprenditori singoli e società

COMUNICATO STAMPA


CNA Avezzano: Pubblicato il bando “Resto al Sud”. Contributi a fondo perduto fino a 50mila euro per imprenditori singoli e fino a 200mila euro per le società

Dal prossimo 15 gennaio 2018 sarà possibile presentare le domande per gli incentivi relativi al bando “Resto al Sud”. “Questo provvedimento – informa Pasquale Cavasinni direttore CNA Avezzano – ha come obiettivo quello di facilitare la nascita di nuove micro e piccole imprese nel Sud Italia”.

Per tale incentivazione sono stati stanziati 1.250 milioni di euro e per rafforzare la misura verrà, inoltre, garantito anche l’abbattimento degli interessi per chi accede alle agevolazioni.

“Possono ottenere i benefici i soggetti di età compresa tra i 18 i 35 anni – continua Cavasinni – che abbiano i seguenti requisiti: siano residenti in Abruzzo (o nelle altre regioni previste dal bando) o vi trasferiscano la residenza entro sessanta giorni dalla comunicazione del positivo esito dell’istruttoria; non abbiano beneficiato, nell’ultimo triennio, di ulteriori misure a livello nazionale a favore dell’auto-imprenditorialità. Verranno finanziati e agevolati i progetti relativi alla produzione di beni nei settori dell’agricoltura, dell’artigianato o dell’industria, ovvero relativi alla fornitura di servizi a favore delle imprese appartenenti a qualsiasi settore. Le agevolazioni vengono estese anche alle attività del settore turistico. L’importo del fondo perduto pari al 35% verrà concesso fino ad un massimo di 50.000 euro per ciascun richiedente (fino ad un massimo di 200mila per le società) e per il restante 65% dovrà essere rimborsato in 8 anni a tasso zero. Non sono coperte le spese per la progettazione dell’impresa e per il personale. Il soggetto gestore della misura, valuterà i progetti proposti in ordine cronologico di arrivo delle richieste. Le domande possono essere presentate dai soggetti che siano già costituiti al momento della presentazione o si costituiscano entro 60 giorni dalla data di comunicazione del positivo esito dell’istruttoria”.

Per ulteriori informazioni in merito al bando, per sviluppare le idee progettuali dei potenziali imprenditori, per affiancare i giovani e sostenerli con consulenze e strumenti idonei non solo per accedere a questo beneficio ma anche per sostenere l’iniziativa imprenditoriale garantendo un affiancamento consulenziale che duri nel tempo, la CNA è organizzata per offrire tutti questi servizi presso la propria sede di Avezzano Via G. Saturnini, 6, tel. 0863/414499 – 366/7151654 – info@cna-avezzano.it

“I funzionari della CNA – conclude Cavasinni – sono a disposizione per offrire la consulenza professionale necessaria all’elaborazione di progetti seri, credibili e finanziabili; per istruire le pratiche con le modalità procedurali burocratiche corrette previste nel bando”.

Avezzano 13 dicembre 2017


UFFICIO STAMPA CNA AVEZZANO

Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa

Sede Territoriale di Avezzano Via Saturnini, 6

tel. 0863/414499 – e-mail direzione@cna-avezzano.it

Print Friendly, PDF & Email