Città della patata …lessa: Avezzano alla guida

Il consigliere comunale di Avezzano Ernesto Fracassi, eletto all’unanimità Presidente dell’Associazione Città della patata. Esultanza in Municipio: “Avezzano conquista lo ‘scettro’ della presidenza

Da quando nell’autunno scorso, intorno al prestigioso tubero si sono riuniti 19 comuni che hanno dato vita alla “Associazione nazionale Città della Patata”, ad essere eletto Presidente fu il vulcanico sindaco di Pizzoferrato, Palmerino Fagnilli, vero motore dell’iniziativa. A ricoprire la carica di vicepresidente fu invece chiamato il sindaco del più grande dei Comuni fondatori: Gianni Di Pangrazio, appunto.

Patata bollente

Poi il diavolo ci mette la coda: a causare il cambio di guardia è un incidente di percorso. A soli 7 mesi dalla fondazione, infatti, Fagnilli lascia e cede la guida del sodalizio a Ernesto Fracassi.

E’ successo che nell’aprile scorso Fagnilli è stato condannato a due anni e dieci mesi per “Concussione consumata e tentata”. Su tale condanna avevamo già scritto qui:

« Associazione Città della patata »

Pizzoferrato, circa mille abitanti, nel novembre scorso assurge agli onori della cronaca nazionale come Comune promotore della Associazione “Città della Patata“.

Nell’assemblea dei Comuni fondatori dell’associazione, tra squilli di tromba, il sindaco Palmerino Fagnilli fu eletto Presidente e come Vicepresidenti furono nominati il sindaco di Ingria, Igor De Santis, e il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio: insieme al direttivo, secondo lo Statuto, restano in carica per 3 anni.

Ricordiamo che la nascita della singolare associazione provocò reazioni contrastanti:

Confagricoltura L’Aquila e il Consorzio IGP della Patata del Fucino criticarono aspramente l’uscita estemporanea del Comune di Avezzano, mentre il consigliere Simonelli e l’assessore Di Stefano, nella foga, parlarono della nascita dell’Associazione Città della Patata come di uno straordinario strumento per la promozione del nostro territorio.

www.cittadellapatata.it

Per stimolare i Comuni a fare rete – annuncia il neo presidente dell’associazione – oltre al profilo Facebook sarà lanciato anche il sito www.cittàdellapatata.it

Per Fracassi sarà “Un portale ricco di informazioni a tutto tondo sull’associazione, i Comuni e, naturalmente, il prodotto patata, declinato nei profili di qualità Dop, Igp e Pat. Il fine, naturalmente, è finalizzato alla crescita economica, produttiva e occupazionale dei territori”.

Il dominio cittadellapatata.it è stato registrato il 9 gennaio 2020 dalla organization MARCELLO DI MARTINO, con Address in VIA G. D’ANNUNZIO 16, TARANTA PELIGNA (Chieti)

Pubblichiamo di seguito il Comunicato stampa integrale diffuso dall’Ufficio stampa del Comune di Avezzano, in cui si esulta per la nomina di Ernesto Fracassi a Presidente della “Associazione Città della Patata“.

COMUNICATO STAMPA

Città della patata, Fracassi alla guida dell’associazione nazionale. Il consigliere comunale di Avezzano eletto all’unanimità dai soci

Avezzano conquista lo “scettro” della presidenza dell’associazione nazionale città della patata: Ernesto Fracassi, consigliere di maggioranza dell’amministrazione Di Pangrazio, è stato eletto all’unanimità alla guida del sodalizio che, con l’ingresso di Rocca Pia (Aq) e Serravalle di Chienti (Mc) ora annovera 21 Comuni distribuiti in 9 Regioni.

Fracassi ha preso il posto di Palmerino Fagnilli, sindaco di Pizzoferrato (Ch), Comune che ha svolto un ruolo fondamentale per la nascita della rete di identità.  “L’obiettivo primario da perseguire, nel solco tracciato da Fagnilli, che ha messo insieme tanti Comuni italiani con un medesimo obiettivo, ovvero di promuovere quei territori che fanno della patata il proprio vessillo produttivo”, sostiene Fracassi, “è di aggregare sempre più Enti puntando a coprire tutte le Regioni italiane. Senza nulla togliere, anzi, facendo gioco di squadra con le associazioni che operano proficuamente nel settore. Essendo di un territorio come Avezzano, simbolo insieme agli altri Comuni della piana fucense, della produzione nazionale di patate con marchio Igp, sento forte la responsabilità di questo prestigioso incarico”.

Fracassi, quindi, punta a onorare al meglio il ruolo, per far crescere l’associazione in tutta Italia, “tirando dentro in primis gli altri centri fucensi. L’obiettivo ambizioso”, conclude, “è di arrivare entro la fine dell’anno ad avere dentro l’associazione ogni Regione italiana rappresentata da almeno un Comune che abbia storia ed economia legate alla produzione delle patate”. Per stimolare i Comuni a fare rete l’associazione, oltre al profilo Facebook, sta per lanciare il sito online www.cittàdellapatata.it. Un portale ricco di informazioni a tutto tondo sull’associazione, i Comuni e, naturalmente, il prodotto patata, declinato nei profili di qualità Dop, Igp e Pat. “Il fine, naturalmente”, conclude il neo-presidente Fracassi, “è finalizzato alla crescita economica, produttiva e occupazionale dei territori”.

Città di Avezzano – L’ufficio stampa

Print Friendly, PDF & Email