Centenario Partito Comunista Italiano – Rci presenta il libro “Essere comunisti. Il ruolo del PCI nella società italiana”

COMUNICATO STAMPA

In occasione del centenario dalla fondazione del Partito Comunista Italiano, Il circolo “Alfonsina Casamobile” di Rifondazione Comunista, assieme al circolo Arci “Querencia”, all’ANPI, alla Flc CGIL e ad AsSUR, promuove la presentazione del libro “Essere comunisti. Il ruolo del PCI nella società italiana”, a cura di Lelio La Porta, Editori Riuniti 2021.

Il libro compone un ritratto del PCI attraverso la voce dei quattro segretari storici del partito: Gramsci, Togliatti, Longo e Berlinguer. La presentazione del libro vuole essere occasione per un confronto aperto sul ruolo avuto dai comunisti e dalle comuniste nel nostro paese, dalla spinta rivoluzionaria della fondazione alla resistenza al fascismo, dalla scrittura della Costituzione della Repubblica alle lotte sociali per l’edificazione di una democrazia progressiva fondata sulla solida organizzazione politica e culturale della classe lavoratrice.
Alla presentazione del libro prenderà parte il curatore del volume Lelio La Porta, collaboratore del quotidiano Il Manifesto e membro del direttivo di Futura Umanità – Associazione per la storia e la memoria del PCI. La conversazione sarà introdotta da Francesco Marola, ricercatore e docente, presidente di AsSUR – Scuola Università Ricerca, e vedrà la partecipazione del presidente provinciale dell’ANPI già segretario provinciale del PCI Fulvio Angelini, della docente e segretaria provinciale della Flc CGIL Miriam Anna Del Biondo, dello studioso del movimento operaio locale già segretario provinciale di Rifondazione Comunista Riccardo Lolli, della ricercatrice e attivista del circolo Arci “Querencia” Tania Masi. Il dibattito sarà naturalmente aperto agli interventi del pubblico, che si auspicano numerosi.

La presentazione si terrà a L’Aquila il giorno lunedì 28 giugno dalle ore 17:00 alle 20:00, nello spazio antistante al circolo “Querencia” in Piazza d’Arti (traversa di via Ficara), nel rispetto del distanziamento e delle misure di sicurezza anti Covid 19.

Rifondazione Comunista L’Aquila

Print Friendly, PDF & Email