Avezzano, V Convegno di Archeologia – Associazione Archeoclub presenta volume “Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità”

COMUNICATO STAMPA

Sabato 25 giugno, alle ore 11:00, presso la sala del Teatro dei Marsi di Avezzano, il prof. Cesare Letta presenterà gli Atti del V Convegno di ArcheologiaIl Fucino e le aree limitrofe nell’antichità”, che si è svolto il 6 e 7 novembre 2021 al Castello Orsini. Il volume raccoglie trenta relazioni di archeologi, storici dell’arte e architetti italiani e stranieri inerenti alle importanti novità emerse negli ultimi anni attraverso scavi e ricerche condotti soprattutto nel territorio fucense e marsicano

Di particolare rilievo sono le indagini recenti nel territorio fucense effettuate della Soprintendenza dell’Abruzzo per le province di L’Aquila e Teramo e quelle coordinate dalla Soprintendenza e dalle Università ad Alba Fucens. La nuova opera, oltre ai tradizionali saggi sulla pre-protostoria e sull’età romana, si caratterizza per la particolare attenzione prestata dagli studiosi alle testimonianze medievali, con le inedite relazioni sul castello di Pietraquaria e sull’affresco quattrocentesco scoperto nella chiesa di San Giovanni di Avezzano. Largo spazio trova il saggio sui tratturi della Marsica, che evidenzia l’esigenza di tutela dei tracciati ancora visibili, e quello sulle decime trecentesche inedite rinvenute presso l’Archivio Vaticano.

Gli Atti del Convegno sono dedicati al Presidente onorario dell’Archeoclub della Marsica, avv. Umberto Irti, come riconoscimento della quarantennale attività svolta alla guida dell’associazione, ora affidata alla prof.ssa Laura Saladino. La pubblicazione è stata possibile grazie al fondamentale sostegno della BCC di Roma, Burgo Group, Centrale Metano Marsica e AEVUS Arc.

dott.ssa Laura Saladino presidente Archeoclub Marsica

Print Friendly, PDF & Email