Avezzano – Tutela e salvaguardia territorio: in azione ispettori ambientali

COMUNICATO STAMPA

Tutela e salvaguardia del territorio, ad Avezzano entrano in azione gli ispettori ambientali

Dieci “guardiani dell’ambiente” saranno all’opera nella città di Avezzano con l’obiettivo di aumentare e migliorare i controlli sull’abbandono illecito e il non corretto conferimento dei rifiuti. Gli ispettori ambientali, sono stati appena formati e riceveranno direttamente dal Sindaco Giovanni Di Pangrazio l’investitura ufficiale, già nella prossima settimana. 

Saranno titolari della funzione di accertamento e contestazione immediata di violazioni relative alle modalità di conferimento dei rifiuti e rivestiranno la qualità di pubblico ufficiale.

Gli ispettori eserciteranno, infatti, pubblica funzione con potere sanzionatorio per gravi infrazioni o reiterazione di errori o trasgressioni al regolamento comunale e alla normativa vigente.

Dieci sentinelle, insomma, del servizio di raccolta differenziata che hanno ricevuto idonea formazione verificata dall’esame finale e tenuta, per gli ambiti di rispettiva competenza, dall’azienda Tekneko e dalla Polizia locale della Marsica.

Gli ispettori sono tutti dipendenti della Tekneko, che gestisce il servizio di igiene urbana e – come spiega l’assessore all’ambiente Maria Teresa Colizza – “saranno occhi vigili e competenti per migliorare il decoro urbano e sanzionare comportamenti non corretti. La città di Avezzano è stata premiata come comune riciclone, proprio quet’anno, per la qualità dell’organico e  ha raggiunto ottimi livelli di raccolta differenziata, tuttavia, in alcuni casi, dobbiamo rilevare ancora fenomeni di abbandono rifiuti che sono inaccettabili e inquinano l’ambiente”. 

Avezzano – Gabinetto del Sindaco, Ufficio comunicazione

Print Friendly, PDF & Email