Avezzano, riqualificazione della segreteria comunale – la delibera di Passerotti

Dott. Mauro Passerotti - Commissario straordinario Comune di Avezzano

COMUNICATO STAMPA

Nella Città di Avezzano trovano sede gli Uffici pubblici di tutte le Amministrazioni pubbliche con la sola eccezione della Questura e Prefettura che hanno sede per legge nei capoluoghi di Provincia. Da qui e più significativamente per il ruolo che il Comune di Avezzano riveste nell’ambito del territorio della Marsica, tenuto conto dell’attuale momento storico e nell’ottica del necessario rilancio dell’iniziativa e dell’attività nella Marsica, mi sono avvalso della facoltà prevista dalla normativa vigente ai fini di riclassificare l’Ente e per l’effetto assicurare la titolarità della segreteria comunale quale 1/B ad un segretario generale di fascia A rispetto alla declassificazione operata precedentemente.

In tale modo ho dovuto revocare la delibera 290 del 11.10.2017.

L’attivazione del procedimento è stato conseguente all’assegnazione e al trasferimento ad altra sede del segretario comunale in servizio. Si procederà pertanto ora alla pubblicazione di vacanza della sede del segretario comunale ai fini dell’individuazione di un nuovo funzionario. Ringrazio gli Uffici comunali per la collaborazione ed in particolare i sub commissari dott.ssa Rosa e Dott Carusi e il capo di gabinetto dott. Baldassarre oltre all’albo nazionale dei segretari comunali e della Prefettura di L’Aquila per la collaborazione e la comune intesa anche del Comune di Aielli convenzionato per i servizi di segreteria.

Dott. Mauro Passerotti

Soddisfatto l’ex sindaco Gianni Di Pangrazio: “Avezzano non meritava la declassificazione e’ una città territorio capoluogo della Marsica“.

Print Friendly, PDF & Email