Avezzano – Insulti al Papa: centro destra chiede dimissioni assessore De Cesare

L’assessore, come avevamo riferito per primi ieri, aveva pubblicato su facebook un post con offese gravissime rivolte a Papa Francesco. Questo l’articolo:

Il post dell’Assessore De Cesare, e il like di un membro dello staff del Sindaco Di Pangrazio, aveva scatenato sui social l’indignazione dei cittadini. Il primo ad arrivare, questa mattina, il Comunicato stampa con cui la Diocesi dei Marsi stigmatizzava e condannava il post dell’assessore. Questo il comunicato integrale della Diocesi:

Tra le prese di posizione politiche, la prima a giungere in redazione è stata quella dell’opposizione di centrodestra cittadino, che così condanna il gesto dell’assessore, chiedendo le sue immediate dimissioni:

COMUNICATO STAMPA

“Il centro destra di Avezzano, Fratelli d’Italia, Lega, Udc e Idea Cambiamo, condannano fortemente le parole ingiuriose espresse nei confronti del Santo Padre e della Chiesa Cattolica, peraltro nel giorno del Santo Natale, dall’assessore comunale Lorenzo De Cesare, che in tale veste rappresenta tutti i cittadini. Si tratta di parole irriferibili e blasfeme, che peraltro hanno ottenuto apprezzamento anche da un componente dello staff del sindaco Di Pangrazio. Come forze politiche chiediamo come atto di responsabilità al neo assessore di rassegnare le dimissioni. In caso contrario, chiediamo al Sindaco l’immediata revoca dall’incarico in Giunta dell’assessore, senza se e senza ma, e una ferma e inequivoca presa di distanza da parte del primo cittadino e della maggioranza, affinché tali gravissimi episodi non abbiano più a ripetersi”.

Fratelli d’Italia, Lega, UdC, Idea Cambiamo 

Print Friendly, PDF & Email