Avezzano, Matteo Di Genova, dirigente giovanile Cambiamo: “Dove è finita la consulta giovanile che il Comune di Avezzano stava istituendo?”

COMUNICATO STAMPA

Così in una nota Matteo Di Genova dirigente giovanile di Cambiamo!- Coraggio Italia che prosegue ” Circa un anno fa a seguito di una riunione, tenutasi presso il Comune di Avezzano, che serviva per redigere un nuovo regolamento per la consulta giovanile avevo sollevato le miei perplessità poiché a questa riunione molte erano state le persone, le associazioni giovanili e i gruppi giovanili dei partiti che erano stati  esclusi. Non si è ancora a conoscenza di tale motivazione. Perplessità ancora maggiore era dovuta alla necessità di redigere un nuovo regolamento cosa che poteva essere evitata in quanto il Comune è già dotato di un regolamento per la consulta giovanile. Infatti successivamente anche il consigliere comunale Alfredo Mascigrande aveva evidenziato come il regolamento, che istituisce e disciplina la Consulta dei Giovani già c’è. Fu varato, per la prima volta, nel 2005, nel corso della seconda consiliatura dell’ex sindaco Floris. Al massimo si tratta di aggiornarlo.

Di Genova prosegue “Il regolamento è stato anche portato in commissione statuto e regolamento ma ormai dopo quasi un anno non si hanno più notizie. Quindi mi corre l’obbligo ricordare all’amministrazione che uno strumento così importante che serve per coinvolgere i più giovani nell’attività politico-amministrativa  della Città non può essere il solito cavallo di battaglia  utilizzato in campagna elettorale e poi magicamente dimenticato. Auspico in un impegno da parte dell’amministrazione tutta e ringrazio il consigliere comunale Alfredo Mascigrande che sin da subito ha raccolto il nostro appello e sono certo che il suo impegno su questa tematica sarà massimo.”

Matteo Di Genova dirigente giovanile di Cambiamo!- Coraggio Italia

Print Friendly, PDF & Email