Avezzano – Lega prova a imbucarsi in un locale pubblico, proprietario la diffida dal presentarsi

Quella del candidato sindaco leghista, Tiziano Genovesi, somiglia sempre più alla campagna elettorale di un pugile suonato. Questa volta succede che il suo Ufficio stampa invia un comunicato con l’elenco degli appuntamenti elettorali di oggi 4 settembre e arriva, immediata, la diffida del titolare di un locale di Avezzano.

A parlare è Fabio Salvatore, proprietario del bar “El Gaucho” di Borgo Angizia che, visibilmente infastidito, senza peli sulla lingua scandisce:

Diffido qualsiasi persona dal presentarsi, a nome e per conto della Lega o di altre coalizioni, nel mio locale”

Il titolare di El Gaucho precisa che a quell’ora nel suo locale è in programma da tempo una serata musicale inserita nel calendario “Eventi estivi”.

IL FATTO

A quanto pare l’aspirante sindaco Tiziano Genovesi ha qualche problema non solo con i membri del suo staff (nei giorni scorsi Genovesi stesso si è trovato costretto ad allontare uno di essi), ma anche con i suoi candidati consiglieri e con il suo Ufficio stampa.

L’ufficio stampa di Genovesi, infatti, ha diffuso oggi un comunicato con gli appuntamenti elettorali odierni della coalizione leghista, che conclude con queste parole:

alle ore 20:00 incontro, promosso dal candidato consigliere della Lega Giovanni Catalano, con un gruppo di abitanti di via Borgo Angizia presso il bar ‘El Gaucho’”.

Il problema è che è noto a tutti che a quell’ora, in quel posto, anzi proprio in quel locale, è invece in programma la serata “Musica Live” – DJ radiofonici avezzanesi Radioattiva.net”, con musica, porchetta, arrosticini e birra a volontà. La serata, ampliamente pubblicizzata già dalla fine del luglio scorso, è inserita enl calendario “Eventi estivi” promosso dalla Proloco di Avezzano e patrocinato dal Comune.

L’evento, insomma, era noto a tutti tranne che all’aspirante sindaco Tiziano Genovesi che, come suol dirsi, a Borgo Angizia è nato e cresciuto.

Print Friendly, PDF & Email