Avezzano, la toppa è peggio del buco – Di Genova (Cambiamo) : “Dov’è finita la Città bella e dov’è finita la competenza” amministrativa?”

COMUNICATO STAMPA

“La toppa è peggio del buco. Dov’è finita la Città bella e dov’è finita la competenza amministrativa?”

Così in una nota Matteo Di Genova coordinatore regionale di Cambiamo! – Giovani che prosegue ” Nel lento andare acritico e autoreferenziale del governo cittadino, si sogna, si straparla, si progetta e si dichiara sempre in grande, difficilmente soffermandosi sulle piccole cose, quelle quotidiane che fanno la differenza tra una Città vivibile, accogliente, attenta e un’estraneo dormitorio. Da alcuni giorni notiamo come  l’amministrazione comunale ha deciso di ripristinare il manto degli attraversamenti pedonali e dei  dissuasori di velocità, che inizialmente era costituito  da sanpietrini, con un sottile strato di asfalto. Un mix di sanpietrini e asfalto che definirlo inguardabile è forse poco.”

Di Genova conclude “Vorremmo una Città sicura, esteticamente bella, capace di attrarre turisti e che crei la voglia di viverci. Avezzano è la Città in cui invece, le buche sui sanpietrini vengono coperte con dei “rattoppi” di asfalto. Ci chiediamo quindi se questa è la competenza amministrativa e se questa era la Città bella  che qualcuno descriveva ai cittadini circa un anno fa durante la campagna elettorale“.

Segreteria Cambiamo! – Giovani

Print Friendly, PDF & Email