AVEZZANO – Di Pangrazio dispone spese per altri 25mila euro per “servizi giornalistici e informativi”

di Angelo Venti e Claudio Abruzzo

Dopo il plotone di incarichi già distribuiti per i vari Staff al suo servizio, il Sindaco di Avezzano dispone un’altra spesa di 25 mila euro per acquisire, di fatto, servizi da addetto stampa.

L’incarico – con la Determina n. 146 del 10 febbraio scorso – è stato assegnato al giornalista Mario Sbardella, iscritto all’albo dei giornalisti dal febbraio 1997.

Diciamo subito che in passato Sbardella, già collaboratore storico de Il Centro, ha svolto questo tipo di incarico e lo ha sempre fatto con competenza, professionalità e soprattutto con correttezza: è tra i pochi giornalisti, a nostro giudizio, che come Addetto stampa ha rispettato le regole fissate per questo tipo di incarichi dall’Odg, e anche la deontologia professionale. Siamo certi che anche questa volta adempirà a questo incarico alla stessa maniera: pertanto al collega Mario Sbardella la redazione di SITe.it formula i migliori auguri di buon lavoro.

Nulla da eccepire sulla scelta del nome, quindi. E nemmeno sull’entità dei compensi, che per il tipo di lavoro richiesto ci sembra congrua, se non addirittura sottostimata.

Quello che lascia perplessi è che tale scelta arriva solo dopo che nei vari staff al servizio di Sindaco e Amministrazione è stato arruolato un nutrito stuolo di collaboratori che, almeno sulla carta, dovrebbero svolgere grossomodo lo stesso ruolo. Una colorata e assortita schiera di umanità varia i cui compensi, sommati tra loro, arrivano a cifre consistenti che, è bene ribadirlo, sono a carico dei cittadini.

La Direttiva del sindaco e la Determina n. 146

La genesi di questa ennesima spesa parte da una Direttiva sindacale dello scorso 3 febbraio.

Con tale Direttiva Di Pangrazio dispone che il Segretario Generale del comune provveda ad acquisire, per il periodo febbraio-dicembre 2021, adeguati servizi giornalistici e informativi nel limite massimo di “25 mila euro”. Nelle intenzioni del Sindaco, questa nuova spesa è finalizzata a consentire:

“a) all’Amministrazione comunale, di conoscere in tempo reale i principali fatti e avvenimenti, rilevanti per il territorio comunale, relativi: all’attività politica e istituzionale locale, regionale e nazionale, all’economia, al diritto, all’attualità, alla cronaca, al lavoro e alle politiche sociali, alla cultura e allo spettacolo, allo sport, all’ambiente a al territorio;

b) ai cittadini e alle imprese, di essere destinatari di ampi spazi di informazione riguardanti le attività svolte dal Comune di Avezzano e i provvedimenti dallo stesso adottati, con particolare riferimento ai lavori del Consiglio comunale e delle sue Commissioni, della Giunta e del Sindaco, ivi compresi i comunicati provenienti dall’Amministrazione comunale”

Insomma, comunque la si metta, si tratta di fatto di un servizio da addetto stampa.

Incarico per la cui assegnazione – almeno secondo quanto scritto dal Segretario generale Giampiero Attili nella Determina n. 146 del 10/02/2021 – sarebbe prevista la“possibilità di procedere ad affidamento diretto”. Cosa che a quanto pare è stata fatta.

Per ricoprire tale incarico il Segretario generale individua il giornalista pubblicista Mario Sbardella, ritenendo la sua “proposta tecnico-economica meritevole di approvazione”. Pertanto, sempre con la stessa Determina, il dirigente comunale Giampiero Attili, affida:

Al sig. Mario Sbardella, l’esecuzione di servizi giornalistici e informativi di cui alla direttiva sindacale del 03.02.2020, prot. n. 6052, per le finalità ivi riportate e alle condizioni riportate nell’offerta-preventivo nonché nello schema di contratto allegati; Precisato che l’esecuzione dei suddetti servizio si intende affidata, per il periodo febbraio – dicembre 2021, per l’importo complessivo di € 24.000 annui”.

Per scaricare la Determina n. 146 clicca QUI. Per lo Schema di contratto clicca QUI.

Il Comune di Avezzano è in attesa dell’approvazione del Bilancio di previsione 2021-2023, quindi attualmente è in Esercizio provvisorio. Pertanto, nella Determina dirigenziale si specifica che:

ferma restando l’individuazione del soggetto al quale affidare l’esecuzione dei servizi in oggetto sino a tutto il 31.12.2021 …di assumere l’obbligazione giuridica a carico del Comune per il solo mese di febbraio 2021, nell’importo di 667 euro”.

LEGGI ANCHE:

Avezzano – 212mila euro divisi “fifty fifty” tra staff di De Angelis e di Passerotti: i nomi e le cifre

Print Friendly, PDF & Email