Avezzano, Centro vaccini alla palestra “Vivenza” aperto fino al 31 ottobre

Nessun segnale dalla Regione per una struttura alternativa.

COMUNICATO STAMPA

Centro vaccini alla palestra della “Vivenza” fino alla fine di ottobre: per assicurare la continuità della campagna vaccinale anti-Covid, seppur in formato ridotto rispetto al periodo più caldo, il Comune ha accolto la richiesta di proroga della Asl. “La tutela della salute dei cittadini, in questo caso dal rischio Covid”, afferma il vice sindaco, Domenico Di Berardino, “è in cima alla lista delle priorità. Per questo abbiamo dato l’autorizzazione alla Asl a proseguire l’attività di somministrazione dei vaccini nella palestra della scuola Vivenza fino alla fine del mese di ottobre”.  

   Per assicurare sia la continuità delle vaccinazioni che la ripresa delle attività sportive degli studenti l’amministrazione ha bussato alla porta del presidente della Regione, Marco Marsilio, e degli assessori regionali alla Sanità, al Patrimonio e alle Attività produttive, Nicoletta Veri, Guido Quintino Liris e Daniele D’Amario, con l’obiettivo di individuare insieme una struttura alternativa.

Purtroppo, a tutt’oggi”, sottolinea Di Berardino, “la richiesta di un incontro urgente per trovare una struttura della Regione, anche nell’area del nucleo industriale, per riconsegnare la palestra agli studenti della Vivenza, è caduta nel vuoto”. La palestra, poi, è utilizzata anche da numerose società sportive cittadine che non hanno un luogo dove far allenare gli atleti.     

Mario Sbardella Ufficio Stampa Comune di Avezzano

Print Friendly, PDF & Email