Avezzano – Arrivati 500 profughi afghani: allestito hub vaccinale

Allestito all’interporto di Avezzano Hub vaccinale per i 500 profughi provenienti dall’Afghanistan giunti nella Marsica tra ieri e oggi.

Viene attuato così il piano anti Covid approntato dalla Struttura commissariale guidata dal generale degli alpini Francesco Paolo Figliuolo, su mandato del presidente Mario Draghi. L’hub allestito nel giro di poche ore grazie al lavoro di squadra di Regione Abruzzo, Protezione Civile, Croce Rossa Italiana, Azienda Sanitaria Locale e Difesa.

Il campo d’emergenza, allestito in tutta fretta all’interno dell’area dell’interporto di Avezzano, ospita numerose famiglie con tantissimi giovani e soprattutto bambini. A seguirli mediatori culturali della Croce Rossa, personale sanitario della Asl e i cinque team vaccinali mobili della Difesa.

Le somministrazioni avvengono all'interno delle tende pneumatiche della Protezione Civile. Una di esse è riservata alle donne e verrà gestita da una dottoressa e due infermiere dell’esercito: le vaccinazioni si effettueanno per tutta la giornata.
Print Friendly, PDF & Email