Avezzano, aggredisce carabiniere e fugge – Arrestato Dominicano

Colpisce con un pugno al volto un carabiniere e fugge: autore del gesto un dominicano di 41 anni, da tempo residente ad Avezzano.

A seguito delle segnalazioni di alcuni residenti, una pattuglia dei Carabinieri si è recata nel pomeriggio in via Bagnoli, presso la mensa della Caritas, per verificare le condizioni di un uomo che versava in evidente stato di ebbrezza.

Alla richiesta del documento di identità, il dominicano ha reagito sferrando un pugno sul volto del carabiniere che era alla guida della volante ed è scappato in direzione della stazione ferroviaria. Dopo un lungo inseguimento, il fuggitivo è stato raggiunto e immobilizzato da due agenti della polizia di stato accorsi sul posto.

L’uomo è ora in stato di arresto ed è accusato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Il carabiniere è stato invece trasportato al pronto soccorso per le cure del caso: le sue condizioni non sembrerebbero gravi.

Print Friendly, PDF & Email