Antrosano – Entro ottobre il nuovo campo in erba sintetica – Video

L’impianto sportivo di Antrosano avrà a breve un fondo di erba sintetica: entro ottobre ci sarà l’aspettato taglio del nastro.

Sarà questo il primo campo comunale in erba sintetica ed avrà un’importanza strategica per le molte società sportive del circondario, anche in considerazione della condizione di inadeguatezza e degrado degli altri impianti comunali. Il nuovo manto erboso sarà di ultima generazione e potrà ospitare campionati minori di calcio fino alla categoria dell’Eccellenza.

Un progetto finanziato nel 2018 e deliberato dalla prima giunta De Angelis, per un importo di 422mila euro di avanzi di amministrazione derivati dal rispetto del patto di stabilità.
L’intervento non interesserà al momento spogliatoi e tribune, oggetto di una eventuale successiva ristrutturazione. Ad aggiudicarsi i lavori la ditta Karintia srl di Avezzano, con un ribasso del 23,9%.

Nei giorni scorsi abbiamo effettuato un sopralluogo all’impianto sportivo per visionare lo stato di avanzamento dei lavori: come è riscontrabile dalle immagini video, operai della ditta Green Solution srl (società subappaltante) stavano terminando i lavori di livellamento del sottostrato misto su cui poggerà il manto erboso. Abbiamo intercettato anche alcuni responsabili amministrativi presenti sul posto i quali ci hanno confermato che, nonostante dei ritardi dovuti alle ferie di agosto, i lavori saranno terminati entro ottobre. “Nonostante periodi di forte rallentamento, per fortuna adesso i lavori procedono spediti –afferma Roberto Cotturone, presidente del settore giovanile del Pucetta calcio, società che ha in gestione l’impianto – confidiamo che il lavoro venga fatto nel miglior modo possibile e che questo campo venga alla luce come il migliore della città. Speriamo di poter riavere al più presto la disponibilità dell’impianto”.

Print Friendly, PDF & Email