Abruzzo – Soccorse diverse persone nell’aquilano ad alta quota

Diversi gli interventi in montagna, nell’aquilano d’alta quota, per una serie di infortuni che hanno impegnato gli uomini e le donne del soccorso. A Passo Godi, due escursionisti di Pescara, una ragazza di 31 anni e un uomo di 40 anni, sono stati recuperati dal Soccorso Alpino. La giovane è scivolata riportando la frattura del ginocchio. I giovani escursionisti sono stato trasportati con l’elicottero del 118 all’ospedale di Avezzano. A Campo Imperatore, sempre in provincia dell’aquila, un giovane snowborder si è fratturato una caviglia e l’appassionato alla tavola da neve è stato trasportato con l’elicottero del 118 nell’ospedale San Salvatore dell’Aquila. Per il recupero del giovane, che sta meglio, sono state impiegate diverse squadre: una del Nono Reggimento Alpini, una dei Carabinieri e una del Soccorso Alpino.

Print Friendly, PDF & Email